Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Invito alla stampa: Acqua, risorsa vitale – Il contributo svizzero alla gestione dell’acqua in Asia centrale

Berna, 28.10.2008 - Il 7 novembre 2008 dalle 10.45 alle 16.15 si svolgerà nel Landhaus di Soletta la conferenza annuale della cooperazione con i Paesi dell’Est. La DSC e la SECO sono liete di invitarLa alla manifestazione con la partecipazione di esperti internazionali e provenienti dall'Asia centrale e alla presenza delle consigliere federali Doris Leuthard e Micheline Calmy-Rey. Al termine della conferenza saranno possibili interviste ai partecipanti.

L'acqua è fondamentale per lo sviluppo, in particolare per i paesi dell’Asia centrale, in cui l’acqua è una risorsa sempre più limitata e la cui scarsità determina un alto potenziale di conflitti, innalza il prezzo degli alimenti e provoca danni ecologici. L’acqua è una priorità dell’impegno congiunto di DSC e DECO a favore di paesi come il Kirghizistan, il Tagikistan e l’Uzbekistan, in quanto una gestione efficiente e sostenibile delle risorse idriche è la chiave per lo sviluppo futuro dei paesi dell’Asia centrale.

Durante la sua relazione alla conferenza annuale della cooperazione svizzera con i Paesi Est, il direttore del centro di informazione scientifica della Interstate Coordination Water Commission in Asia centrale, Victor Dukhovni, spiegherà gli ostacoli che impediscono ai Paesi dell’Asia centrale di raggiungere un accordo in materia di gestione delle risorse idriche.  Seguirà un intervento di Johannes Linn, Direttore esecutivo del Wolfensohn Center for Development, Washington D.C, in cui saranno presentate le cause della crisi energetica e idrica del prossimo inverno che minacciano la zona e infine si affronterà il tema dei conflitti che imperversano nella regione e le possibili soluzioni.  

Le consigliere federali Doris Leuthard e Micheline Calmy-Rey si soffermeranno invece sull’importanza della cooperazione con i paesi dell'Asia centrale per la politica economica e per la politica estera della Svizzera. I relatori che si susseguiranno sul podio e il dettagliato reportage fotografico descriveranno il contributo che SECO e DSC offrono nei settori acqua potabile, energia, irrigazione e gestione delle risorse idriche, problemi che anche la Svizzera si trova ad affrontare e che saranno meglio dettagliati dalla relazione del Capo dell’Ufficio dell’ambiente del cantone Soletta, Martin Würsten.

Non è prevista una conferenza stampa, ma i massimi esperti del settore saranno disponibili per interviste alla stampa. Chi desidera partecipare alla conferenza ed eventualmente intervistare una delle personalità presenti è pregato di comunicarlo a uno dei seguenti indirizzi:

Indirizzo cui rivolgere domande:

Segreteria di Stato dell’economia SECO
Markus Spörndli, Responsabile della comunicazione
Tel. +41 (0)31 324 09 10 o +41 (0)79 232 98 12
markus.spoerndli@seco.admin.ch

Dipartimento federale degli affari esteri DFAE
Jean-Philippe Jutzi, Portavoce
Tel. +41 (0)31 325 51 43 o +41 (0)79 292 08 49
jean-philippe.jutzi@eda.admin.ch

Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
Internet: http://www.seco.admin.ch
Dipartimento federale degli affari esteri
Internet: http://www.eda.admin.ch/eda/it/home/recent/media.html
Ricerca a testo integrale



http://www.seco.admin.ch/aktuell/00277/01164/01980/index.html?lang=it