Segreteria di Stato dell'economia SECO

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Assicurazione contro la disoccupazione: aumento delle deduzioni salariali per il 2011

Berna, 20.10.2010 - A partire dal 1 gennaio 2011 il Consiglio federale aumenterà di 0,2 punti percentuali i contributi AD portandoli così al 2,2 per cento. Inoltre, sulla parte di reddito compresa tra 126 000 e 315 000 franchi verrà riscosso un contributo di solidarietà dell’1%.

L'aumento dal 2 al 2,2% dell'aliquota di contribuzione si applicherà a tutti i redditi assicurati fino a 126 000 franchi. Inoltre, sulla parte di reddito compresa tra 126 000 e 315 000 franchi verrà riscosso un contributo di solidarietà dell'1%. Tutti questi contributi, compreso quello di solidarietà, saranno versati in parti uguali dal lavoratore e dal datore di lavoro. L'innalzamento dei contributi AD porterà nelle casse dell'assicurazione contro la disoccupazione circa 620 milioni di franchi all'anno. In questo modo verrà sensibilmente ridotto il debito che ammonta a più di 7 miliardi di franchi.

Dal punto di vista finanziario, l'AD si trova in una situazione di squilibrio. La legge in vigore impone al Consiglio federale di aumentare l'aliquota di contribuzione e di introdurre un contributo di solidarietà non appena il debito dell'AD superi una determinata soglia, circostanza verificatasi in primavera. Per questo motivo il Consiglio federale è tenuto ad aumentare i contributi già a partire dal 1 gennaio 2011. Tuttavia la revisione della legge, che prevede anche alcune riduzioni delle prestazioni e che è stata accettata con la votazione popolare del 26 settembre 2010, entrerà in vigore soltanto a partire dal 1 aprile 2011. L'aumento dei contributi sarà dunque effettivo dal 1 gennaio, mentre le riduzioni delle prestazioni verranno applicate soltanto a partire dal 1 aprile 2011.

Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
Internet: http://www.wbf.admin.ch
Ricerca a testo integrale



Segreteria di Stato dell'economia SECO
Contatto | Basi legali
http://www.seco.admin.ch/aktuell/00277/01164/01980/index.html?lang=it