Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Cooperazione internazionale della Svizzera: rapporto annuale 2010

Berna, 11.07.2011 - La Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) hanno pubblicato il rapporto annuale congiunto del 2010 sulla cooperazione internazionale della Svizzera. Il rapporto illustra i principali risultati dell'impegno della Svizzera nel campo della lotta alla povertà e i contributi forniti alla riduzione dei rischi globali.

Dal rapporto annuale 2010 pubblicato congiuntamente dalla DSC e dalla SECO emerge che nell'anno in esame è stato consacrato all'aiuto pubblico allo sviluppo (APS) un importo di 2’393 milioni di franchi, corrispondente allo 0,41 per cento del RNL. Tale quota si situa al di sotto della media dei Paesi OCSE (pari nel 2010 allo 0,49%).

Il rapporto annuale 2010 mette in luce i principali risultati raggiunti dalla cooperazione bilaterale e multilaterale svizzera nel campo della lotta alla povertà alle disparità e alle situazioni di bisogno nel mondo. Inoltre, illustra i contributi della Svizzera alla riduzione dei rischi globali, quali i cambiamenti climatici, la sicurezza alimentare, i fenomeni migratori, la gestione delle risorse idriche e il governo economico.

La cooperazione bilaterale si focalizza su alcuni paesi prioritari in Africa (inclusi i paesi che si affacciano sul Mediterraneo), in Asia, in America latina e nell'Europa dell'Est. La DSC e la SECO elaborano per queste regioni soluzioni innovative nei settori della sanità e dell'educazione, dello sviluppo rurale e della gestione delle risorse naturali, del buongoverno e dello sviluppo economico.

Il 2010 è stato caratterizzato da devastanti catastrofi umanitarie, che hanno mietuto 259’000 vittime e danni per 130 miliardi di dollari. L'aiuto umanitario della Confederazione ha saputo reagire agli eventi in modo rapido, mirato e coordinato.

Il rapporto termina con una raccolta di dati statistici sull'APS e sulle uscite della DSC e della SECO, strutturata per Paese e per tema.  

Per ulteriori informazioni:
DFAE: Informazione DFAE, tel. +41 31 322 31 53
DFE: Informazione SECO, tel. +41 31 324 09 10

Altri rimandi:

esteriore  Pubblicazioni

Indirizzo cui rivolgere domande:

Informazione DFAE
Palazzo federale ovest
CH-3003 Berna
Tel.: (+41) 031 322 31 53
Fax: (+41) 031 324 90 47
E-Mail: info@eda.admin.ch

Pubblicato da

Dipartimento federale degli affari esteri
Internet: http://www.eda.admin.ch/eda/it/home/recent/media.html
Segreteria di Stato dell'economia
Internet: http://www.seco.admin.ch
Ricerca a testo integrale



http://www.seco.admin.ch/aktuell/00277/01164/01980/index.html?lang=it