Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



La situazione sul mercato del lavoro nel mese di marzo 2012

Berna, 10.04.2012 - Disoccupazione nel mese di marzo 2012. Secondo un sondaggio svolto dalla Segreteria di Stato dell’economia SECO, alla fine di marzo 2012 erano iscritti 126’392 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 6’762 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è diminuito dal 3,4% nel mese di febbraio 2012 al 3,2% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, il numero di disoccupati è diminuito di 8’513 unità (-6,3%).

Disoccupazione giovanile nel mese di marzo 2012
Il numero di giovani disoccupati (15-24 anni) è diminuito di 1’630 unità (-8,5%) arrivando al totale di 17’450, ciò che corrisponde a 1’875 persone in meno (-9,7%) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Persone in cerca d’impiego nel mese di marzo 2012
Complessivamente le persone in cerca d’impiego registrate erano 180’912, 6’403 in meno rispetto al mese precedente e 16’925 (-8,6%) in meno rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente.

Posti vacanti annunciati nel mese di marzo 2012
Il numero dei posti vacanti annunciati presso gli URC è diminuito di 541 raggiungendo 17’862 unità.

Lavoro ridotto conteggiato nel mese di gennaio 2012
Nel mese di gennaio 2012 sono state colpite dal lavoro ridotto 9’132 persone, ovvero 3’653 in più (+66,7%) rispetto al mese precedente. Il numero delle aziende colpite è aumentato di 114 unità (+21,3%), portandosi a 648. Il numero delle ore di lavoro perse è aumentato di 158’550 unità (+55,4%) portandosi a 444’695 ore. Nel corrispondente periodo dell'anno precedente (gennaio 2011) erano state registrate 333’165 ore perse, ripartite su 5’704 persone in 729 aziende.

Persone che hanno esaurito il loro diritto all’indennità nel mese di gennaio 2012
Secondo i dati provvisori forniti dalle casse di disoccupazione, nel corso del mese di gennaio 2012, 2’959 persone hanno esaurito il loro diritto alle prestazioni dell’assicurazione contro la disoccupazione.

Indirizzo cui rivolgere domande:

Antje Baertschi, SECO, Capo della comunicazione, tel. +41 (0)31 323 52 75
antje.baertschi@seco.admin.ch

Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
Internet: http://www.seco.admin.ch


http://www.seco.admin.ch/aktuell/00277/01164/01980/index.html?lang=it