Segreteria di Stato dell'economia SECO

La presente edizione è adatta per browser con un supporto CSS insufficiente e destinata soprattutto alle persone ipovedenti. Tutti i contenuti sono visualizzabili anche con browser più vecchi. Per una migliore visualizzazione grafica si raccomanda tuttavia l'uso di un bro

Inizio selezione lingua



Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Nuova politica regionale: Firmata la convenzione di programma per la promozione della regione del San Gottardo

Berna, 18.06.2012 - Il 15 giugno 2012 il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann ha firmato la convenzione di programma per l’attuazione della nuova politica regionale (NPR) nella regione del San Gottardo nel periodo 2012-15. Il programma dei Cantoni di Uri, Grigioni, Ticino e Vallese ha per obiettivo lo sviluppo economico di questa regione estesa al loro territorio. La Confederazione accorderà ai Cantoni un massimo di 10,045 milioni di franchi di contributi a fondo perso e 52,4 milioni di franchi di mutui. I Cantoni interessati dovranno partecipare al finanziamento almeno in parte uguale.

Il programma San Gottardo è un progetto chiave della collaborazione intercantonale in materia di politica regionale. Questa decisione mira a trasformare il programma d'attuazione San Gottardo 2012-15 in un esempio di buona pratica della NPR. I quattro Cantoni assumono così la responsabilità di quest'area al di là delle barriere geografiche, politiche, linguistiche e culturali. In occasione dell'esposizione universale che si terrà a Milano nel 2015 verranno presentati i primi risultati tangibili di questo sviluppo regionale.

La Confederazione partecipa e pone condizioni

Considerato l'ingente impegno finanziario assunto dalla Confederazione con la firma della convenzione (10,045 milioni di franchi a fondo perso e 52,4 milioni di franchi di mutui), si applicheranno condizioni più severe per quanto concerne l'attuazione del programma, il controlling, il reporting e il monitoring. I principi cardine della collaborazione prevedono che la Segreteria di Stato dell'economia (SECO) sia rappresentata nel comitato direttivo della struttura organizzativa della regione San Gottardo. Altri Uffici federali interessati dal programma avranno la possibilità di esprimere il loro parere. Il coordinamento tra gli Uffici federali si svolge già nell'ambito della procedura relativa al piano direttore e alla concessione per gli impianti di risalita in vista dell'ampliamento delle infrastrutture sciistiche di Andermatt-Sedrun-Disentis. Le decisioni concrete per la promozione delle infrastrutture dipenderanno dai risultati della procedura di pianificazione del territorio e della procedura legale di concessione. La Confederazione si attende inoltre che i quattro Cantoni e le rispettive regioni del San Gottardo contribuiscano in funzione del loro potenziale alla realizzazione del programma d'attuazione.

Aumento dell'attrattiva della piazza economica e della competitività

Il programma d‘attuazione della nuova politica regionale San Gottardo 2012-15 è un progetto congiunto dei Cantoni di Uri, Grigioni, Ticino e Vallese che intende promuovere l'attrattiva della piazza economica e la competitività della regione del San Gottardo nonché sviluppare quest'area come spazio vitale ed economico. Gli interventi saranno finalizzati in modo prioritario a incrementare il valore aggiunto, creare strutture e assetti organizzativi estesi oltre i confini cantonali e a rafforzare l'identità regionale e l'imprenditoria. Le attività si concentreranno essenzialmente sul turismo.

Indirizzo cui rivolgere domande:

Rudolf Schiess, capo ad interim della Direzione per la promozione della piazza economica SECO, tel. 079 237 07 29

Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
Internet: http://www.wbf.admin.ch


Segreteria di Stato dell'economia SECO
Contatto | Basi legali
http://www.seco.admin.ch/aktuell/00277/01164/01980/index.html?lang=it