Ricerca a testo integrale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Pagina iniziale

Fine navigatore



Innotour

© Schweiz Tourismus

Le basi legali concernenti la promozione dell'innovazione, della collaborazione e dello sviluppo delle conoscenze (Innotour) sono entrate in vigore il 1° febbraio 2012. Da questa data potranno essere inoltrate delle domande di aiuto finanziario alla Segreteria di Stato dell'economia (SECO).

Per il periodo 2012-2015 il Parlamento ha stanziato 20 milioni di franchi.

Nuovo modello di promozione Innotour

Innotour concentra la promozione a livello nazionale. Ciò significa che la maggior parte dei mezzi verrà impiegato per progetti nazionali e per compiti di coordinamento a livello nazionale. Con l'introduzione del nuovo strumento dei progetti modello continueranno a essere promossi progetti regionali e locali. Innotour è stato introdotto per stimolare l'innovazione e per facilitare le prestazioni comuni nel settore. A questi due obiettivi, un terzo è stato aggiunto, ossia lo sviluppo delle conoscenze.

Innovazione

La promozione dell'innovazione rimane la principale priorità. Innotour intende favorire un clima propizio all'innovazione, stimolare l'attività d'innovazione e rafforzare così la competitività delle destinazioni. La promozione dell'innovazione deve concentrarsi sui punti deboli dell'offerta turistica, soprattutto con misure volte a migliorare le prestazioni esistenti e creare nuove opportunità commerciali.

Collaborazione

L'abbinamento di singole prestazioni da proporre al cliente sotto forma di "pacchetto vacanze" è un aspetto che caratterizza l'industria del turismo. Per il cliente, il trasporto, il vitto, l'alloggio e lo svago devono combinarsi in un'offerta di soggiorno completa. Le cooperazioni servono a unire le forze per sviluppare prodotti comuni, nel duplice intento di risparmiare sui costi e di offrire un migliore servizio alla clientela. Esse si impongono soprattutto nei punti di contatto tra le diverse prestazioni. Simili progetti congiunti presentano per il turismo svizzero un grande potenziale di vantaggi competitivi.

Il successo delle piccole imprese turistiche dipende dalla qualità delle prestazioni fornite dalla destinazione in cui operano. Occorre pertanto prestare particolare attenzione sia a queste prestazioni che alla collaborazione in seno alle destinazioni. Una singola impresa, ad esempio, non può fare molto per accrescere il fascino di una località, poiché questa prestazione tipica di una destinazione è un bene pubblico.

Sviluppo delle conoscenze

La terza priorità di Innotour - una novità rispetto al sistema attuale - è costituita dallo sviluppo delle conoscenze e dalla loro diffusione. Su iniziativa del Parlamento, tra il 2003 e il 2007 è stata lanciata un'iniziativa di qualificazione. Simili misure di miglioramento della formazione e del perfezionamento valorizzano il capitale umano locale e contribuiscono a trattenerlo nelle regioni turistiche. Saranno tuttavia necessari ulteriori sforzi per aumentare l'attrattiva dei posti di lavoro nelle destinazioni e impedire l'esodo della migliore manodopera verso le metropoli. Un elemento portante è costituito dalle conoscenze empiriche acquisite nelle imprese e nelle destinazioni. Il rafforzamento dello sviluppo delle conoscenze nel settore turistico svizzero contribuirà a migliorare la produttività del lavoro, che è uno dei principali obiettivi della politica del turismo.

Lo sviluppo delle conoscenze comprende anche l'attività informativa della SECO, incluso il miglioramento delle basi statistiche. Verrà inoltre intensificato lo scambio di esperienze in merito ai progetti sostenuti da Innotour.

Il nuovo modello di promozione Innotour

Strategia di promozione di Innotour (con la descrizione)

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale


Contatto

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Politica del turismo
Holzikofenweg 36
3003 Berna
tel. 058 462 27 58
Fax 058 463 12 12
tourismus@seco.admin.ch


http://www.seco.admin.ch/innotour/index.html?lang=it