Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Il prodotto interno lordo nel 2° trimestre 2014

Nel 2° trimestre 2014 il prodotto interno lordo reale della Svizzera (PIL) è rimasto invariato rispetto al trimestre precedente (0,0%). La bilancia commerciale dei beni e servizi ha inciso in misura lievemente negativa sulla crescita del PIL, i consumi privati hanno invece dato segnali leggermente positivi; il contributo degli investimenti (edilizia, impianti e attrezzature) è stato pari a zero. Dal lato della produzione (sviluppo del valore aggiunto settoriale), l’industria, il commercio all’ingrosso e i servizi finanziari (nel complesso circa il 40% del PIL) non hanno dato alcun impulso alla crescita. Anche i settori parastatali non hanno fatto registrare alcun aumento del valore aggiunto. Rispetto al 2° trimestre 2013 il PIL è aumentato dello 0,6%.

PIL reale - variazioni in % rispetto al trimestre precedente e livelli: 2008:4-2014:2 (dati destagionalizzati, serie a catena, ai prezzi dell'anno precedente, anno di referenza 2005, dati non annualizzati)

Prossimo comunicato stampa nel 2° trimestre 2014 (conforma l'ESA 2010): Martedi, 30 settembre 2014, 09:30

Ogni trimestre, il SECO elabora una stima trimestrala del PIL e delle sue componenti (ST-PIL) onde fornire un'analisi affidabili e tempestiva dell'andamento congiunturale dei principali aggregati macroeconomici.

Contatto

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Direzione politica economica
Congiuntura
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna

Tel. +41 (0)31 323 16 81
Fax +41 (0)31 323 50 01

Fine zona contenuto



http://www.seco.admin.ch/themen/00374/00456/index.html?lang=it