Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Politica economica esterna

Questa rubrica offre una panoramica globale della politica economica esterna svizzera.

© fotolia.com

La SECO s'impegna per far valere i nostri interessi economici all'interno di varie istituzioni. Gli ambiti d'intervento sono la circolazione internazionale delle merci, le misure non tariffarie, i servizi, gli investimenti internazionali e le imprese multinazionali.
La Missione permanente della Svizzera presso l'OMC e l'AELS con sede a Ginevra dipende dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) e dal Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e ha il compito di seguire e coordinare l'attività delle organizzazioni internazionali a carattere economico.

La rubrica «Politica economica esterna» illustra inoltre le competenze della SECO in materia di controllo delle esportazioni di materiale bellico e di beni a duplice impiego (detti anche dual use), ovvero beni che possono essere utilizzati sia a scopo civile sia militare. Un altro ambito importante riguarda l'adozione di misure coercitive non militari (sanzioni).

Cooperazione e sviluppo economici

Il campo di prestazioni SECO Cooperazione e sviluppo economici è invece incaricato di pianificare e attuare la cooperazione allo sviluppo economico con i Paesi in via di sviluppo del Sud del mondo, i Paesi in transizione dell'Europa dell'Est e dell'Asia centrale e i nuovi Stati membri dell'UE (contributo all'allargamento). Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito seco-cooperation.

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale



http://www.seco.admin.ch/themen/00513/index.html?lang=it