Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Orientamenti della Confederazione

Partecipare alla definizione delle condizioni quadro RSI

La globalizzazione ha fortemente intensificato le relazioni economiche internazionali, a tal punto che prodotti e servizi scaturiscono spesso da un intreccio multiforme di catene del valore in un contesto di standard e condizioni quadro assai differenti dal profilo economico, ecologico e sociale. È dunque importante che le imprese possano far riferimento a linee guida riconosciute nel mondo intero.

La Svizzera è un membro attivo delle organizzazioni internazionali (es. OCSE, ONU, OIL) e si impegna a favore di standard RSI aggiornati, efficaci e trasparenti, curandone la coerenza, la proporzionalità e l'armonizzazione.

Sensibilizzare le imprese svizzere e aiutarle ad orientarsi

In Svizzera e all'estero l'applicazione della RSI pone le imprese, specialmente le PMI, davanti a una serie di sfide. Infatti, pur disponendo di numerosi strumenti che permettono loro di organizzarsi, è fondamentale che provvedano a comunicare, a impostare bene i processi di apprendimento per creare una svolta culturale in azienda. Per agevolarle in tal senso la Confederazione per esempio può avviare, sostenere e far conoscere dei forum dedicati al dialogo oppure incoraggiare i partenariati tra pubblico e privato. E per dare l'esempio la Confederazione è la prima a integrare nelle proprie attività un comportamento aziendale responsabile.

Promuovere la RSI nei Paesi in via di sviluppo e di transizione

La crescente globalizzazione e la divisione ormai mondiale del lavoro stanno toccando anche i Paesi in via di sviluppo e di transizione. Alla luce della crescente domanda di prodotti risultanti da catene del valore che rispettano criteri ambientali e sociali, è opportuno coinvolgere questi Paesi nell'economia mondiale e sensibilizzarli a modalità produttive sempre più sostenibili.

La Confederazione, con le sue collaborazioni internazionali, sostiene questi Paesi e la loro imprenditoria che puntano a integrarsi nei mercati internazionali in una prospettiva di sostenibilità, sviluppo, tutela ambientale e responsabilità sociale.

Con i governi di questi Paesi la Confederazione coltiva il dialogo sugli argomenti importanti della RSI e sostiene progetti per migliorare la governance (finanze pubbliche, fisco o relazioni di lavoro). Ad esempio sostiene le imprese di questi Stati migliorandone le condizioni di lavoro, l'efficienza delle risorse, il rispetto dei diritti umani, la governance e la prevenzione della corruzione. La Confederazione promuove attività economiche che possano fungere da volano dello sviluppo, in particolare con partenariati tra operatori pubblici e privati e attraverso modelli economici che coinvolgono le fasce povere della popolazione, sia come produttori sia come consumatori.

Promuovere la trasparenza

La trasparenza aumenta la credibilità delle misure adottate in materia di RSI, incoraggia la diffusione delle «buone pratiche» e favorisce il dialogo delle aziende con i gruppi target. I rapporti sulla sostenibilità pubblicati dalle aziende consentono ad azionisti, clienti, investitori, lavoratori, organizzazioni non governative e altri gruppi d'interesse di valutare l'operato dell'azienda in termini di RSI, sotto molteplici angolazioni. La Confederazione si impegna a livello nazionale e internazionale per la promozione, l'armonizzazione e la proporzionalità dei rapporti sulla sostenibilità e dei relativi strumenti.

Ritornare alla pagina precedente Responsabilità sociale d'impresa

Fine zona contenuto

Ricerca a testo integrale



http://www.seco.admin.ch/themen/00645/04008/04010/index.html?lang=it