Conferenza nazionale sul Patto I dell’ONU

conférence_logo

Conformemente all’obbligo di divulgare le raccomandazioni del Comitato che si occupa del Patto internazionale relativo ai diritti economici, sociali e culturali (Patto I dell’ONU), il 3 dicembre 2020 la SECO ha organizzato una conferenza nazionale. Lo scopo dell’incontro era discutere l’attuazione delle raccomandazioni e illustrare i progressi e le sfide legati all’attuazione dei diritti sanciti dal Patto I insieme agli attori della Confederazione, dei Cantoni, del mondo accademico e della società civile.

Relatrici e relatori

intervenant_nouveau_pub_FR_der

Presentazioni e documentazione

Contributi della Confederazione

Valérie Berset Bircher, ambasciatrice, capo Affari internazionali del lavoro, SECO

Amina Joubli, collaboratrice scientifica, Affari internazionali del lavoro, SECO

Contributions du monde académique

Prof. Evelyne Schmid, Université de Lausanne

Valentina Parrotta, Florian Schweri, Università di Losanna e Ginevra

Attuazione nei Cantoni

Maribel Rodriguez, capo dell’ufficio delle pari opportunità del Canton Vaud

Joëlle Schickel-Küng, capounità Diritto internazionale privato, UFG
Denise Hug, responsabile procedure di ammissione e ricerca, ufficio cantonale della gioventù (BE), presidente dell’associazione delle autorità centrali cantonali per le adozioni

Markus Kaufmann, segretario generale COSAS

Marc Marthaler, collaboratore scientifico, Infodrog

Il punto di vista della società civile

Léa Winter, coordinatrice del gruppo di lavoro Patto 1 della piattaforma delle ONG svizzere per i diritti umani

Conclusioni

Valérie Berset Bircher, ambasciatrice, capo Affari internazionali del lavoro, SECO

Ultima modifica 17.02.2021

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Internationale_Arbeitsfragen/UNO/nationale_konferenz_uno_pakt_1.html