Il testo standard svizzero di negoziazione per gli accordi di libero scambio

Nel 2004 la Svizzera ha elaborato un testo di negoziazione standard per un capitolo a sé sul commercio dei servizi, che poggia sull'AGCS. Vogliate trovare qui di seguito il testo standard svizzero di negoziazione. Questo testo viene generalmente proposto nel quadro dei negoziati per gli accordi di libero scambio. Secondo il caso, può riprendere le pertinenti disposizioni dall'AGCS per riferimento e venire adattato in base al numero delle parti al negoziato.

Tale testo utilizza una redazione che corrisponde ad un approccio di elenco positivo. Se gli impegni sono assunti secondo un approccio di elenco negativo, la sua redazione viene aggiustata di conseguenza, in particolare, gli articoli sull'accesso al mercato, il trattamento nazionale e gli elenchi degli impegni specifici.

Gli allegati vengono definiti caso per caso. Possono coprire temi specifici conformemente ai reciproci interessi commerciali delle parti e poggiano, per quanto possibile, sull'AGCS.

Questo testo utilizza una redazione che corrisponde all’approccio di lista positiva. Quando gli impegni vengono presi secondo una lista negativa, la redazione viene adattata di conseguenza, soprattutto gli articoli relativi all’accesso al mercato, al trattamento nazionale ed agli elenchi degli impegni specifici.

Gli annessi vengono stabiliti caso per caso. Possono ricoprire diversi temi specifici conformemente ai reciproci interessi commerciali delle parti e si basano, per quanto possibile, sul GATS.

Ultima modifica 08.12.2016

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/Internationaler_Handel_mit_Dienstleistungen/FAH_Bilateral_und_EFTA/Schweizer_Standardverhandlungstext.html