Organizzazione e procedura

In Svizzera il Punto di contatto nazionale è integrato nella Segreteria di Stato dell'economia (SECO), nel settore Investimenti internazionali e imprese multinazionali. Per evadere un'istanza il PCN istituisce un gruppo di lavoro all'interno dell'Amministrazione federale di cui fanno parte rappresentanti delle unità amministrative interessate. L'organizzazione e le attività del PCN si basano sulla dichiarazione del Consiglio dei ministri OCSE sugli investimenti internazionali e le imprese multinazionali nonché sull'ordinanza del 1° maggio 2013 concernente l'organizzazione del Punto di contatto nazionale per le Linee Guida dell'OCSE destinate alle imprese multinazionali e la sua commissione consultiva (RS 946.15).

La procedura del PCN in casi concreti

Il PCN riceve informazioni attendibili in merito a un'impresa accusata di non aver rispettato, del tutto o in parte, le Linee Guida OCSE. In un esame preliminare il PCN raccoglie i fatti del caso concreto (contenuto materiale dell'istanza, motivazione, rilevanza) e informazioni sulle parti interessate (identità, interesse nei confronti dell'istanza) e decide se vi è un nesso con le Linee Guida. In caso affermativo, il PCN cerca di contattare le parti interessate per offrire loro una piattaforma di dialogo o per aiutare a risolvere il conflitto in qualità di mediatore. La procedura di mediazione è confidenziale e può essere avviata solo previa approvazione delle parti interessate. Per quanto riguarda gli esiti della procedura, il PCN deve trovare il giusto equilibrio fra trasparenza e riservatezza. Se le parti si accordano per risolvere un conflitto, il PCN pubblica un rapporto conclusivo. Se invece non raggiungono un'intesa, il PCN si limita a pubblicare questo dato di fatto. Il PCN può inoltre pubblicare raccomandazioni su come attuare le Linee Guida OCSE.

Gli esiti delle procedure di mediazione sono pubblicati sui siti del PCN svizzero e nella banca dati dell'OCSE per le istanze specifiche degli altri PCN.

Come persentare un'istanza? 

Ogni individuo o gruppo d’interesse può segnalare al PCN una presunta violazione delle Linee Guida OCSE da parte di un'impresa. Questa «istanza» va presentata nel Paese in cui la presunta violazione è stata commessa. Se il Paese non è firmatario delle Linee Guida OCSE, l’istanza deve essere presentata al PCN del Paese in cui l’impresa multinazionale ha la sua sede. Nel presentare l'istanza vanno osservati diversi punti (cfr. allegato Osservazioni sulla procedura relativa al trattamento di istanze specifiche (PDF, 216 kB, 24.02.2016)). Il PCN mette a disposizione una lista di controllo relativa alla presentazione di un’istanza (PDF, 173 kB, 01.06.2018). Le istanze possono essere presentate in tedesco, francese, italiano e inglese.

Contatto

Contatto in Svizzera

Segreteria di Stato dell'economia
Punto di contatto nazionale svizzero
Holzikofenweg 36
3003 Berna
              
Tel.:     +41 58 464 15 03

E-Mail

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/NKP/organisation-und-kontaktaufnahme.html