Politica doganale

La politica doganale svizzera prevede due livelli: il livello nazionale, ossia il rapporto fra operatori e amministrazione, e il livello internazionale, ossia il rapporto fra l’amministrazione svizzera e l’amministrazione dei Paesi che intrattengono relazioni commerciali con la Svizzera, in primis l’UE.

La politica doganale è in sintonia con gli obiettivi della politica federale di crescita e di sgravio amministrativo. Fra gli scopi perseguiti, al fine di ridurre i costi doganali troviamo in particolare l’istituzione di procedure semplici ed efficaci per le imprese svizzere che commercializzano con l’estero.

A livello internazionale la politica doganale mira al rafforzamento della collaborazione amministrativa fra i vari Paesi, in particolare con i membri dell’UE, per consentire procedure di sdoganamento semplici e armonizzate e aumentare la sicurezza doganale e dei trasporti 

Contatto

Segreteria di Stato dell’economia SECO
Settore Circolazione internazionale delle merci
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna

Tel. +41 (0)58 464 08 74

E-Mail

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/Warenverkehr/Zollfragen.html