2006 - 2014

Le statistiche della SECO riguardanti i beni elencati negli allegati 2 e 5 OBDI riguardano i permessi individuali rilasciati. La SECO può rilasciare dei permessi d'esportazione generali per l’esportazione di beni dell’allegato 2 parte 2 e degli allegati 3 e 5 OBDI verso gli Stati che partecipano a tutte le misure di controllo internazionali non obbligatorie dal profilo del diritto internazionale sostenute dalla Svizzera (elenco di Stati dell’allegato 4).

Siccome la tariffa doganale non prevede una distinzione per i beni a duplice impiego, non è possibile rilevare dati in merito ai beni effettivamente esportati. Le transazioni possono figurare più volte nelle statistiche perché i permessi ai sensi dell’OBDI sono validi soltanto un anno e, dopo una proroga unica di 6 mesi, devono essere rilasciati ex novo.

Dopo l’introduzione (1.10.2014) della nuova procedura elettronica di autorizzazione ELIC e il conseguente rimpiazzo di Tracker, la vecchia applicazione IT, vengono pubblicate 2 statistiche: vi figurano la data di rilascio dell’autorizzazione, il numero di riferimento dell’affare, il numero di controllo all’esportazione del bene autorizzato, il Paese di destinazione e il valore della merce.

Permessi individuali rilasciati – allegati 2 e 5 dell’ordinanza sul controllo dei beni a duplice impiego (OBDI)

 

Statistiche dei beni militari speciali

Contatto

Segretaria di Stato dell’economia SECO
Controlli all’esportazione / Prodotti industriali
Holzikofenweg 36
3003 Berna
Svizzera

Tel. +41 58 462 68 50  

licensing@seco.admin.ch

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/exportkontrollen-und-sanktionen/industrieprodukte--dual-use--und-besondere-militaerische-gueter/statistik/2006---2014.html