E-economy / E-government

Politica a favore delle PMI E-economy / E-government

Le attività nei settori e-economy ed e-government si basano sulle strategie del Consiglio federale Società dell'informazione in Svizzera ed E-government Svizzera. L'impiego e lo sfruttamento di moderne tecnologie dell'informazione e della comunicazione sta assumendo un ruolo sempre più determinante a livello politico-economico. Mentre il tema dell'e-economy si concentra sull'approccio politico-economico generale, l'e-government punta principalmente a semplificare le procedure amministrative a carico delle imprese attraverso soluzioni elettroniche per il contatto con le autorità.

E-Economy

E-economy

La competitività della Svizzera come piazza economica va costruita attraverso l'impiego delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione (TIC). La SECO effettua un'attività di monitoraggio e reporting periodico sull'applicazione dell'e-economy in Svizzera, evidenziando gli sviluppi e valutando le opportunità nonché i rischi aggiornati allo stato attuale.

E-Government

E-government

Procedure elettroniche semplificate di autorizzazione, richiesta e notifica forniscono un contributo importante alla riduzione della burocrazia. Dal punto di vista economico la domanda di servizi elettronici per i contatti con le autorità è particolarmente elevata. L'attenzione non è rivolta semplicemente alla digitalizzazione delle procedure, bensì alla loro semplificazione e al maggior orientamento alla clientela. Per questo il Consiglio federale ritiene che l'e-government sia un importante pilastro della crescita economica.

Ultima modifica 19.05.2016

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/KMU-Politik/E-Economy_E-Government.html