Attualità

aktuell.jpg

Innotour assegna 20.000 franchi per l'innovazione turistica

Nell'ambito del progetto "Generatore di innovazione 2.0", Innotour fornisce fondi di avviamento per progetti innovativi nel campo del turismo sostenibile. Saranno perseguite dieci idee di progetto.

Comunicato stampa (in tedesco)

Ulteriori informazioni si trovano qui (in tedesco e francese).


Previsioni per il turismo svizzero - Il turismo svizzero sfida tutte le crisi con una forte crescita

Secondo le previsioni turistiche elaborate da BAK Economics per conto della Segreteria di Stato per l'Economia (SECO), nell’estate del 2022 la domanda di pernottamenti in Svizzera crescerà sensibilmente (di circa +2,3 milioni rispetto al 2021). Questo nonostante il fatto che le conseguenze della guerra in Ucraina stiano rallentando la ripresa dalla crisi di Covid-19. Per l'intero anno turistico 2022 si prevede un aumento di quasi 7,3 milioni di pernottamenti (+26,1%). Tuttavia, gli effetti a lungo termine, come quelli relativi alla politica "zero Covid" in Cina o all'assenza prolungata di viaggiatori d'affari a causa di cambiamenti strutturali, fanno sì che il livello di pernottamenti precrisi non sarà raggiunto prima dell'inverno 2023/2024.


Cerchiamo i migliori borghi turistici del mondo

L’iniziativa «Best Tourism Villages», lanciata nel 2021 dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT), è giunta alla seconda edizione. Dopo l’ottimo risultato ottenuto dalla Svizzera nel 2021 (Paese di maggior successo, con tutti e tre i candidati premiati, Gruyères, Saas Fee e Valposchiavo), ora continua la ricerca di altri aspiranti promettenti. Come Stato membro dell’OMT, anche quest’anno la Svizzera può proporre tre candidature. Maggiori informazioni, incluso il modulo di iscrizione, si trovano qui.


Recovery Plan 2022/2023

Svizzera Turismo adotterà un Recovery Plan per gli anni 2022 e 2023 per un totale di 34 milioni di franchi, di cui 30 milioni provenienti dalla Confederazione e 4 da fondi propri. Svizzera Turismo si concentra sui settori turistici particolarmente colpiti dalla pandemia che mostrano un grande potenziale. In particolare, Svizzera Turismo vuole utilizzare il Recovery Plan per riconquistare i turisti stranieri, rafforzare lo sviluppo turistico sostenibile e rilanciare il turismo urbano e quello degli affari. Un altro punto focale è il sostegno finanziario ai partner, che potranno beneficiare di 15 milioni di franchi.


Insight 28/2022 – La Confederazione punta sull'imprenditorialità

Oggi, 31 maggio 2022, è uscito il 28° numero di Insight, la newsletter di Innotour. Questa edizione è incentrata sul tema: "La Confederazione punta sull’imprenditorialità" presentato con una serie di articoli ed esempi di progetti Innotour.

Sondaggio tra le lettrici e i lettori di Insight

Per rispondere nel migliore dei modi alle vostre esigenze informative, desideriamo sapere cosa ne pensate della newsletter INSIGHT. Ci farebbe piacere anche conoscere le vostre preferenze circa i canali di comunicazione da utilizzare: lettura su carta, online, sui social media, ecc.

Il sondaggio comprende una ventina di domande e non richiederà più di dieci minuti per compilarlo. Potete accedervi inserendo il link seguente nel vostro browser: https://fr.surveymonkey.com/r/T5XPK6K?lang=it


Dialogo svizzero sul turismo e gli obiettivi di sviluppo sostenibile

Il Dialogo svizzero sul turismo e gli obiettivi di sviluppo sostenibile è un'iniziativa nel campo della sostenibilità nel turismo per promuovere lo scambio di informazioni e la creazione di contatti tra gli attori nazionali e internazionali del turismo.

Sotto la guida dell’organizzazione Swisscontact, l'iniziativa ha riunito attori del turismo in entrata, del turismo in uscita e della cooperazione internazionale allo sviluppo, attraverso la quale i progetti finanziati e/o attuati dalla Svizzera contribuiscono a rafforzare il turismo nei Paesi emergenti e in via di sviluppo.

Dopo due anni è stato redatto un rapporto sui programmi, sugli approcci seguiti e sui risultati. Le raccomandazioni sviluppate sono state formulate in vista del proseguimento del dialogo da parte del Centro di competenza per la sostenibilità (KONA) nonché come fonte di ispirazione per gli attori interessati a livello nazionale e internazionale.


Incontro annuale FTS 2022

Il prossimo incontro annuale del Forum Turismo Svizzera (FTS) si terrà il 24 novembre 2022 nel centro Paul Klee a Berna e sarà incentrato sulle strutture, i compiti, le sfide e le prospettive in relazione alle destinazioni turistiche. Vi ricordiamo che la partecipazione è su invito personale da parte della SECO. Al FTS prendono parte rappresentanti dell’industria del turismo ed enti turistici specializzati a livello federale e cantonale. Il numero di partecipanti è limitato.

Sempre sul tema delle destinazioni turistiche ci sono inoltre vari webinar durante l'anno. Le date e le informazioni verranno pubblicate qui e tramite la nostra newsletter.


«Programme and Budget Committee»

Nell’ambito della cooperazione internazionale, la politica turistica della Confederazione punta sul multilateralismo. L’obiettivo è coordinare gli sforzi per difendere meglio gli interessi della politica turistica svizzera a livello internazionale. Il Comitato di programma e bilancio dell’OMT costituisce un canale ideale a tale scopo. La Svizzera vi è stata nominata nel maggio 2019 quale rappresentante della Commissione dell’OMT per l’Europa nel periodo dal 2019 al 2023. Dall’autunno 2021 all’autunno 2023 assumerà la presidenza del comitato.


Dichiarazione di Glasgow

La Dichiarazione di Glasgow sull'azione per il clima nel turismo (Glasgow Declaration on Climate Action in Tourism) è stata lanciata alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP 26) a Glasgow nel novembre 2021. Attraverso piani d'azione concreti, i firmatari contribuiscono alla riduzione delle emissioni di gas serra nel turismo e quindi al raggiungimento dell'obiettivo globale net zero emissions entro il 2050. La firma della Dichiarazione di Glasgow è aperta a tutti gli opertatori stakeholder del turismo ed è già stata firmata da molte imprese e organizzazioni svizzere.

Per maggiori informazioni (in inglese): Glasgow Declaration | One Planet network


Pubblicato il rapporto «Aktuelle Entwicklungen im touristischen Arbeitsmarkt»

Siamo lieti di annunciare la pubblicazione del rapporto «Aktuelle Entwicklungen im touristischen Arbeitsmarkt» (solo in tedesco). Commissionato dalla SECO, evidenzia le tendenze a breve e a lungo termine del mercato del lavoro nel turismo e le possibili soluzioni per le sfide future.

Come già annunciato, un webinar avrà luogo il 26 gennaio 2022. In questo webinar il team di autori del Centro di ricerca per il turismo dell'Università di Berna (CRED-T) presenterà i principali risultati dello studio. Su questo link si trovano ulteriori informazioni e il link per la partecipazione al webinar. Vi aspettiamo numerosi! Vi aspettiamo numerosi.


Incontro annuale FTS 2021

Il 25 novembre si è tenuto al Centro Paul Klee di Berna il Forum Turismo Svizzera. L’edizione di quest’anno era interamente dedicata alla strategia del turismo della Confederazione e allo sviluppo sostenibile, vera opportunità per il settore.

Riassunto della conferenza

Risultati principali dei discorsi chiave


Apertura della consultazione relativa all’ampliamento della promozione dell’innovazione

10.12.2021

Apertura della consultazione relativa all’ampliamento della promozione dell’innovazione

Il 10 dicembre 2021 il Consiglio federale ha avviato la consultazione sulla modifica della legge federale che promuove l’innovazione, la collaborazione e lo sviluppo delle conoscenze nel turismo. L’obiettivo della modifica è ampliare a titolo provvisorio la promozione dell’innovazione nel quadro di Innotour. La consultazione si concluderà il 24 marzo 2022.


Promozione di grandi eventi con gli strumenti di promozione della politica turistica della Confederazione

La SECO ha elaborato un documento informativo che fornisce una panoramica su come Svizzera Turismo, la Nuova politica regionale e Innotour possono sostenere i grandi eventi e dove il sostegno è escluso.


Gruyères, Saas-Fee e Valposchiavo premiati come «Best Tourism Villages»

02.12.2021

Gruyères, Saas-Fee e Valposchiavo premiati come «Best Tourism Villages»

L’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT) ha lanciato un’iniziativa per trovare i migliori borghi turistici del mondo. In quanto membro dell’OMT, la Svizzera ha potuto presentare tre candidature, tutte premiate il 2 dicembre: nessun altro Paese ha avuto così tanto successo.


Strategia del turismo della Confederazione

10.11.2021

Nuova strategia del turismo: il Consiglio federale aggiorna la valida politica seguita finora

Il 10 novembre 2021 il Consiglio federale ha approvato la nuova strategia del turismo della Confederazione. Il documento funge da base per la politica turistica e mantiene l’impostazione della strategia perseguita finora, rivelatasi efficace. La nuova strategia vede tra le sue priorità un rafforzamento dello sviluppo sostenibile nel settore del turismo e il proseguimento dell’attività di promozione degli investimenti da parte della Confederazione.



https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Tourismuspolitik/Aktuell.html