Cambiamenti climatici

I cambiamenti climatici pongono il turismo svizzero davanti a una sfida insidiosa, ma oltre a comportare diversi rischi offrono anche una serie di opportunità. Il rischio maggiore è rappresentato dall'incombente perdita di attrattiva del turismo invernale dovuta all'innalzamento del limite d'innevamento e al venir meno dell'atmosfera invernale nell'Altopiano.

I cambiamenti climatici offrono però anche una serie di opportunità. Le Alpi svizzere vantano ad esempio un'altitudine più elevata rispetto ai comprensori sciistici dei Paesi limitrofi. Altre opportunità vanno cercate in particolare nel turismo estivo. L'estate in montagna può posizionarsi come alternativa alle vacanze nelle regioni mediterranee, sempre più spesso colpite da ondate di calore. Le regioni dei laghi potrebbero diventare più interessanti per il turismo balneare e le città beneficiare di una «mediterraneizzazione».

Il settore turistico è chiamato ad assumere un ruolo attivo nella realizzazione di misure di adattamento e di riduzione degli effetti dei cambiamenti climatici. Il turismo deve sviluppare modelli di sostenibilità, diversificare al tempo stesso la sua offerta (ad esempio potenziando il turismo estivo) e ridurre i rischi.

Misure della politica del turismo

La politica del turismo della Confederazione sostiene attivamente il processo di adeguamento ai cambiamenti climatici. Il primo impulso è la promozione dello sviluppo dell'offerta e della diversificazione all'interno del settore. Da un lato la Confederazione contribuisce al riposizionamento del turismo estivo e ha organizzato il primo Forum sul turismo svizzero, dall'altro promuove con progetti concreti la salvaguardia e lo sviluppo degli sport invernali.

Il secondo impulso è il sostegno dato allo sviluppo e alla diffusione del sapere. Questa misura permette di verificare un'eventuale mancanza di informazioni o di conoscenze in merito all'adeguamento del turismo ai cambiamenti climatici. I campi tematici di particolare rilevanza devono essere esaminati in maniera approfondita attraverso studi preliminari. Qui sotto figurano le basi di conoscenze finora disponibili.

Strategia del Consiglio federale

Adattamento ai cambiamenti climatici nel turismo in Svizzera (PDF, 3 MB, 24.02.2016)Obiettivi, sfide e campi d’azione
Prima parte della strategia del Consiglio federale
del 2 marzo 2012

Adattamento ai cambiamenti climatici in Svizzera (PDF, 5 MB, 24.02.2016)Piano d’azione 2014 –2019; Seconda parte della strategia del Consiglio federale del 9 aprile 2014

Ultima modifica 25.07.2018

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Tourismuspolitik/Strategische_Themen/Klimawandel.html