Migliorare le condizioni quadro

© iStock

Con il miglioramento delle condizioni quadro si intende preservare e aumentare la competitività del settore turistico e rafforzare singole componenti del patrimonio turistico elvetico.

Per definire le priorità occorre coordinare meglio la politica federale e sfruttare le sinergie (cfr. campo d’azione 1). Nei limiti del possibile e in considerazione delle politiche settoriali rilevanti è inoltre necessario ridurre la complessità del quadro normativo e snellire le procedure e i processi a livello federale (cfr. campo d’azione 2).  

Campo d’azione 1: Coordinamento e cooperazione
La nuova strategia si prefigge di rafforzare il coordinamento della politica del turismo della Confederazione. L’aspetto principale è rappresentato dallo sviluppo di una piattaforma di dialogo e coordinamento all’interno del Forum Turismo Svizzera (FTS). L’obiettivo è costituire a tempo determinato gruppi di lavoro rappresentativi composti da rappresentanti dell’industria turistica, dei Cantoni, dei Comuni e dell’Amministrazione federale. Nell’ambito di questi gruppi di lavoro la collaborazione tematica e progettuale servirà a individuare in modo mirato le sfide del momento e, se necessario, a sviluppare scenari d’azione e proposte risolutive.

Campo d’azione 2: Quadro normativo favorevole al turismo
Nell’attuare la strategia turistica a livello federale la SECO continuerà ad adoperarsi per una normativa il più possibile favorevole alla aziende turistiche, ad esempio nell’ambito delle procedure legislative correnti o in adempimento di interventi parlamentari. Nel farlo terrà conto del fatto che i patrimoni naturali e architettonici sono risorse importanti per il turismo, minacciate dai caratteristici problemi che gravano sui beni comuni. La SECO intensificherà in particolare la ricerca di soluzioni atte a snellire la normativa riguardante la politica del turismo sulla base degli strumenti esistenti. L’obiettivo è contribuire ad aumentare la produttività delle aziende turistiche e a ridurre i costi, in particolare quelli procedurali.

Ultima modifica 18.12.2017

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Tourismuspolitik/Tourismusstrategie_des_Bundes/Rahmenbedingungen.html