Sussidiarietà

La politica turistica della Confederazione svolge il proprio mandato in modo sussidiario agli attori privati nonché ai Cantoni e ai Comuni. Ciò significa che sostiene attori privati o pubblici che non possono adempiere da soli compiti di interesse collettivo. Questa politica crea incentivi per l’attività economica, l’innovazione e l’iniziativa di attori privati e pubblici, a condizione che questi attori partecipino a loro volta in modo adeguato.

Il principio di sussidiarietà è anche una base importante per la promozione del turismo. La SCA e la NPR concedono mutui sussidiariamente ai creditori privati. Ciò significa che i fondi federali sono sempre accordati in collaborazione e a complemento dei crediti privati. Anche il marketing di ST si svolge a titolo sussidiario: ST si limita a fornire prestazioni altrimenti inesistenti perché non offerte in modo paragonabile da altri attori privati con interessi commerciali. Per quanto riguarda Innotour la sussidiarietà si manifesta nel fatto che gli aiuti finanziari si limitano ad aiuti iniziali una tantum per progetti. La NPR è un compito congiunto di Confederazione, Cantoni, Comuni, enti per lo sviluppo regionali e privati. Essa si basa sul principio di sussidiarietà per sostenere le strategie che i Cantoni e le regioni definiscono in modo autonomo e gli obiettivi di sviluppo volti a rafforzarne la competitività.

Ultima modifica 05.08.2019

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Tourismuspolitik/Tourismusstrategie_des_Bundes/handlungsprinzipien/subsidiaritaet.html