Conferenza ministeriale dell’AELS a Ginevra

Berna, 20.11.2018 - Il 23 novembre 2018 il consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann presiederà la riunione ministeriale dell’AELS (Associazione europea di libero scambio: Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) a Ginevra. I ministri discuteranno principalmente della politica di libero scambio degli Stati AELS nei confronti dei Paesi extra UE. A margine della conferenza ministeriale è prevista la firma dell’accordo agricolo bilaterale riveduto tra la Svizzera e Israele e di una dichiarazione di collaborazione tra AELS e Kosovo. Inoltre, con l’Indonesia verrà firmata una dichiarazione congiunta a chiusura dei negoziati per l’accordo di libero scambio.

Durante l’incontro, presieduto dal consigliere federale Johann N. Schneider-Ammann, i ministri dell’AELS esamineranno la situazione attuale e le prospettive della politica di libero scambio degli Stati dell’AELS. Gli argomenti principali sono l’estensione della rete di accordi di libero scambio, puntando ai Paesi emergenti in forte crescita (India, Malaysia, Stati del Mercosur e Vietnam), ma anche i lavori per sviluppare gli accordi di libero scambio con il Messico, il Canada, il Cile e l’Unione doganale dell’Africa australe (SACU). È importante che la Svizzera continui ad espandersi sui mercati d’esportazione, in linea con la politica di crescita a lungo termine del Consiglio federale.

Alla luce delle attuali sfide di politica commerciale, si terrà un dibattito sull’orientamento strategico dell’AELS. In questo contesto i ministri dell’AELS analizzeranno in particolare la prevista uscita del Regno Unito dall’Unione europea e le conseguenze per l’AELS.

A margine della conferenza ministeriale è previsto un incontro con il ministro del commercio indonesiano Lukita e la firma di una dichiarazione congiunta a chiusura dei negoziati per l’accordo di libero scambio. È anche prevista la firma dell’accordo agricolo bilaterale riveduto tra la Svizzera e Israele e di una dichiarazione di collaborazione tra AELS e Kosovo.

Infine, i ministri si incontreranno per uno scambio di pareri con la Commissione parlamentare e con il Comitato consultivo dell’AELS (che rappresenta le parti sociali).


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DEFR, info@gs-wbf.admin.ch, tel. 058 462 20 07

Markus Schlagenhof, ambasciatore e delegato del Consiglio federale agli accordi commerciali, capo del campo di prestazioni Commercio mondiale, SECO, tel. 058 462 22 10


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 12.09.2019

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
fax +41 58 462 56 00
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
fax +41 58 462 56 00
E-mail

Portavoce

Livia Willi
tel. +41 58 469 69 28
fax +41 58 462 56 00
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-73003.html