Legge sui cartelli

La legge federale sui cartelli e altre limitazioni della concorrenza (legge sui cartelli, LCart) ha lo scopo di impedire gli effetti nocivi di ordine economico o sociale dovuti ai cartelli e ad altre limitazioni della concorrenza e di promuovere in tal modo la concorrenza nell’interesse di un’economia di mercato fondata su un ordine liberale. In Svizzera, la concorrenza efficace si basa su tre principi: in primo luogo la legge sui cartelli vieta accordi fra imprese che ostacolano in modo significativo la concorrenza e non sono giustificati da ragioni di efficienza. In secondo luogo vieta l’abuso da parte di una o più imprese di una posizione dominante sul mercato. E in terzo luogo prevede che le fusioni alle quali partecipano grandi imprese debbano essere esaminate dalla Commissione della concorrenza (COMCO) per verificare se in tal modo venga costituita o rafforzata una posizione dominante sul mercato che potrebbe compromettere la libera concorrenza.

Informazioni complementari 

Ultima modifica 26.04.2016

Inizio pagina

Contatto

Segreteria di Stato dell’economia SECO

Direzione politica economica
Sviluppo economico e politica della concorrenza

Simon Jäggi
Holzikofenweg 36
CH-3003 Bern
Telefon +41 58 462 42 27

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/wirtschaftslage---wirtschaftspolitik/wirschaftspolitik/Wettbewerbspolitik/kartellgesetz.html