Entrata in vigore delle modifiche della LCSl e dell’OIP

Berna, 29.03.2012 - Il 2 aprile 2002 entreranno in vigore la revisione della legge federale contro la concorrenza sleale (LCSI) e la modifica dell’ordinanza sull’indicazione dei prezzi (OIP). Inoltre, saranno pubblicati opuscoli aggiornati concernenti l’attuazione dell’OIP.

In Svizzera, negli ultimi anni, si sono diffusi metodi commerciali ingannevoli e abusivi, che non possono essere contrastati efficacemente con l'attuale LCSI. Le modifiche della LCSI e dell'OIP mirano a colmare le lacune legislative esistenti, in modo da tutelare meglio i consumatori e le imprese contro le pratiche commerciali sleali.

Nuove disposizioni della LCSl e dell'OIP

La revisione della LCSl permetterà di contrastare in modo più efficace le truffe consistenti nel proporre iscrizioni in elenchi privi di utilità; consentirà di difendersi dalle telefonate pubblicitarie indesiderate e di porre un limite alle promesse di vincita che per essere riscosse richiedono la partecipazione a una manifestazione o a un viaggio promozionale. Inoltre, la modifica sancirà il divieto di condizioni commerciali generali abusive e permetterà un'azione più efficace contro i sistemi sleali piramidali. Infine, essa consentirà di vincolare i siti Internet commerciali a determinati obblighi informativi: ad esempio, sarà indispensabile che un rivenditore online dichiari la propria identità, metta a disposizione un servizio clienti e confermi immediatamente un ordine effettuato per via elettronica. Rispetto al passato la Confederazione sarà maggiormente coinvolta nell'applicazione del diritto: potrà infatti intervenire, mediante un'azione penale o civile, contro pratiche commerciali sleali che minacciano o ledono interessi collettivi.

All'OIP saranno assoggettate nuove prestazioni di servizi: per i veterinari, i fornitori di apparecchi acustici, i notai, le agenzie di onoranze funebri e le compagnie aeree verrà introdotto l'obbligo d'indicare le tariffe o il prezzo totale dei servizi offerti. Allo stesso modo, anche per i servizi di dispensazione di medicamenti e dispositivi medici dovrà essere segnalato il prezzo effettivamente da pagare.

Nuovi opuscoli concernenti l'attuazione dell'OIP

La Segreteria di Stato dell'economia (SECO) ha adeguato la «Guida pratica OIP» del 2007 alle modifiche dell'ordinanza. Il manuale offre linee guida per l'attuazione dell'OIP indirizzate a fornitori, inserzionisti e organi d'esecuzione cantonali. Inoltre, tre nuovi fogli informativi mirano a facilitare l'attuazione da parte di notai, veterinari e centri di dispensazione di medicamenti e dispositivi medici. Il foglio informativo per le prestazioni notarili potrà essere scaricato dal sito della SECO a partire dal 2 aprile 2012.

Le nuove disposizioni entreranno in vigore il 1° aprile 2012. Soltanto la disposizione concernente le condizioni commerciali abusive entrerà in vigore il 1° luglio 2012: in tal modo le aziende interessate da questa novità avranno complessivamente un anno di tempo per esaminare le proprie condizioni commerciali generali e adeguarle ai nuovi requisiti normativi.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00



Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ultima modifica 12.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-43978.html