Politica del turismo

Il settore Politica del turismo è il centro di competenza per la definizione e l’attuazione della politica svizzera del turismo ed è parte della Direzione promozione della piazza economica. Tra i suoi compiti rientrano l’elaborazione delle basi legali e della politica di settore, la rappresentanza degli interessi a favore del turismo a livello nazionale e internazionale, la vigilanza delle istanze federali nei confronti di Svizzera Turismo e della Società svizzera di Credito Alberghiero, nonché l’applicazione della legge federale che promuove l’innovazione, la collaborazione e lo sviluppo delle conoscenze nel turismo (Innotour).

Nonostante le ridotte dimensioni, la Svizzera è un importante Paese turistico che offre innumerevoli bellezze naturali e culturali. Nel contempo dispone di infrastrutture efficienti e di imprese turistiche orientate alla qualità. Il turismo è un settore trainante dell'economia svizzera, in particolare nell'arco alpino.

Il 10 novembre 2021 il Consiglio federale ha approvato la nuova strategia del turismo della Confederazione. Il documento funge da base per la politica turistica e mantiene l’impostazione della strategia perseguita finora, rivelatasi efficace. Tramite la politica del turismo il Consiglio federale intende rendere il settore più competitivo a livello internazionale e incrementare l’attrattiva e l’efficienza della piazza turistica svizzera. La politica del turismo della Confederazione persegue i seguenti obiettivi: migliorare le condizioni quadro, promuovere l’imprenditoria, contribuire allo sviluppo sostenibile, cogliere le opportunità offerte dalla digitalizzazione nonché aumentare l’attrattiva e la visibilità dell’offerta turistica.



Ultima modifica 10.11.2021

Inizio pagina

Contatto

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Politica del turismo
Holzikofenweg 36
3003 Berna

tel. 058 462 27 58
Fax 058 463 12 12

E-Mail

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Tourismuspolitik.html