Politica regionale: indagine conoscitiva relativa all’ordinanza del DEFR concernente le agevolazioni fiscali

Berna, 28.01.2016 - La Segreteria di Stato dell’economia (SECO) ha avviato oggi l’indagine conoscitiva relativa all’ordinanza concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale. L’ordinanza contiene le disposizioni d’esecuzione del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (DEFR) riguardanti l’ordinanza del Consiglio federale concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale. L’indagine conoscitiva durerà fino al 4 aprile 2016.

Nel mese di ottobre del 2013, basandosi sui risultati di una valutazione esterna delle agevolazioni fiscali nell’ambito della politica regionale, il Consiglio federale ha incaricato il DEFR di preparare una riforma delle agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale che doveva prevedere tre orientamenti principali:

  1. l’introduzione di un importo massimo affinché l’agevolazione fiscale sia sempre in rapporto con i posti di lavoro previsti; 
  2. l’adeguamento delle zone di applicazione in considerazione della politica d’assetto del territorio;
  3. modifiche di ordine tecnico che integrino le esperienze acquisite.

Con la riforma vengono tra l’altro abrogate le direttive di applicazione del DEFR per la concessione di agevolazioni fiscali nel quadro della legge federale sulla politica regionale. Le disposizioni di tali direttive, completate da una serie di precisazioni, sono state in parte trasposte nell’avamprogetto di ordinanza concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale approvato e posto in consultazione dal Consiglio federale il 1° aprile 2015. L’11 dicembre 2015 il Consiglio federale ha approvato e pubblicato il rapporto sui risultati della consultazione. Altre parti e ulteriori disposizioni di applicazione vengono emanate nella nuova ordinanza dipartimentale.

L’indagine conoscitiva durerà fino al 4 aprile 2016. La nuova ordinanza dipartimentale dovrebbe entrare in vigore il 1° luglio 2016, insieme all’ordinanza del Consiglio federale concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale e all’ordinanza del DEFR sulla determinazione dei Comuni appartenenti alle zone di applicazione in materia di agevolazioni fiscali.


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00



Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ultima modifica 12.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-60447.html