Coronavirus: il Consiglio federale proroga l’ordinanza relativa allo scudo protettivo per il settore degli eventi

Berna, 13.04.2022 - Il 13 aprile 2022 il Consiglio federale ha adottato, con entrata in vigore il 1° maggio 2022, la modifica dell’ordinanza sui provvedimenti concernenti eventi pubblici di importanza sovracantonale in relazione all’epidemia di COVID-19 (ordinanza COVID-19 eventi pubblici). Lo scopo della modifica è prorogare fino alla fine del 2022 il cosiddetto «scudo protettivo» per gli eventi pubblici.

Nella sessione invernale 2021 il Parlamento ha deciso di modificare la legge COVID-19 e, in particolare, di prorogare fino al 31 dicembre 2022 la scadenza del cosiddetto «scudo protettivo» per gli eventi pubblici (art. 11a), inizialmente prevista per il 30 aprile 2022. Inoltre, nell’ambito della revisione totale dell’ordinanza COVID-19 situazione particolare, il 16 febbraio 2022 il Consiglio federale ha abolito quasi tutte le misure di protezione a partire dal 17 febbraio. La proroga dello scudo protettivo e la revisione totale dell’ordinanza hanno comportato la revisione parziale dell’ordinanza COVID-19 eventi pubblici. La consultazione pubblica si è svolta dal 23 febbraio al 7 marzo 2022.

Gli organizzatori di eventi potranno presentare ai Cantoni le domande per le garanzie offerte dallo scudo protettivo fino al 31 ottobre 2022 e beneficiare di questa misura, il cui funzionamento rimane invariato, fino alla fine dell’anno. Tuttavia, secondo quanto stabilito dal diritto federale non è più necessario esibire un’autorizzazione di politica sanitaria per ottenere una garanzia, ma potrebbe esserlo secondo il diritto cantonale.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DEFR
058 462 20 07
info@gs-wbf.admin.ch



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 21.01.2022

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Livia Willi Yéré
tel. +41 58 469 69 28
E-Mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-88017.html