Avvio di negoziati tra Svizzera e Regno Unito

Berna, 15.05.2023 - Lunedì 15 maggio 2023 il consigliere federale Guy Parmelin e la segretaria di Stato britannica per il Commercio internazionale Kemi Badenoch hanno dato il via a Berna ai negoziati per l’ulteriore sviluppo dell’accordo commerciale bilaterale Svizzera-Regno Unito. La prima tornata negoziale si svolgerà a Londra ancora questo mese.

Lunedì 15 maggio 2023 il consigliere federale Guy Parmelin, capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR), ha accolto a Berna la segretaria di Stato britannica per il Commercio internazionale Kemi Badenoch. I colloqui si sono concentrati sullo sviluppo dell'accordo commerciale tra i due Paesi e altre possibilità di cooperazione bilaterale.

Oggi le relazioni commerciali tra i due Paesi sono disciplinate dall'accordo commerciale del 2019, che per quanto possibile mantiene in essere i diritti e gli obblighi reciproci che legavano i due Paesi alla vigilia della Brexit. Il testo dell'accordo sarà ora adeguato all'attuale contesto e sviluppato ulteriormente in modo da renderlo il più completo possibile. La prima tornata negoziale si svolgerà nella settimana del 22 maggio a Londra.

La Svizzera intende integrare l'accordo con disposizioni sul commercio dei servizi, sugli investimenti, sul commercio digitale, sui diritti di proprietà intellettuale, sulle piccole e medie imprese, sul commercio e sullo sviluppo sostenibile. Il nuovo accordo mira a garantire condizioni d'accesso al mercato non discriminatorie in diversi settori di particolare importanza per l'economia elvetica, nonché a migliorare la certezza del diritto per quanto riguarda gli scambi economici e la cooperazione tra Svizzera e Regno Unito.

Il Regno Unito è uno dei dieci partner commerciali più importanti della Svizzera. Nel 2022 il volume degli scambi bilaterali è stato di circa 13 miliardi di franchi. Contando anche il commercio di metalli preziosi ha raggiunto i 20,6 miliardi. Nel commercio di servizi, il Regno Unito è invece il terzo partner della Svizzera, con un volume di circa 23 miliardi di franchi.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione SG-DEFR
info@gs-wbf.admin.ch, +41 58 462 20 07


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 30.01.2024

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-95160.html