Positivo lo studio di fattibilità di un accordo di libero scambio AELS-Russia

Berna, 15.05.2009 - I negoziati in vista di un accordo di libero scambio tra i Paesi dell’AELS (Islanda, Lichtenstein, Norvegia e Svizzera) e la Russia dovrebbero iniziare nell’autunno 2009. I ministri dell’AELS e della Russia hanno preso atto dei risultati positivi ai quali è giunto lo studio di fattibilità congiunto. È già stato pubblicato un riassunto dello studio.

Viste le relazioni economiche e commerciali esistenti e la complementarità tra le economie degli Stati dell'AELS e della Russia, lo studio di fattibilità rileva che un accordo di libero scambio di  ampia portata permetterebbe di beneficiare maggiormente del potenziale degli scambi, sia nel settore del commercio di beni  (inclusi i prodotti agricoli e i generi alimentari) e di servizi, sia nell'ambito degli investimenti. 

I ministri dell'AELS e della Russia hanno preso atto dei risultati dello studio e incaricato i loro esperti di predisporre congiuntamente i negoziati di libero scambio. Il 4 maggio 2009, durante l'ultima riunione di preparazione, le delegazioni dell'AELS e della Russia hanno convenuto di pubblicare un riassunto del rapporto del gruppo di studio congiunto per presentare i principali risultati dei lavori. Attualmente sono in corso le procedure interne volte a ottenere mandati dalle due parti e l'avvio dei negoziati è previsto per l'autunno 2009.

Il gruppo di studio congiunto tra gli Stati dell'AELS e la Russia era stato creato nel dicembre 2007 per esaminare le possibilità di intensificare le relazioni in materia di commercio e investimenti e la fattibilità di un accordo di libero scambio AELS-Russia.


Indirizzo cui rivolgere domande

Luzius Wasescha, SECO, ambasciatore e delegato del Consiglio federale agli accordi commerciali, rappresentante permanente della Svizzera presso l’OMC e l‘AELS, tel. 022 749 25 00

Martin Zbinden, SECO, ministro, responsabile del Settore Accordi di libero scambio/AELS, tel. 031 322 88 16



Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 12.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-26918.html