Rapporto di base sulle materie prime: prosegue l’attuazione delle raccomandazioni

Berna, 26.03.2014 - Il Consiglio federale è soddisfatto dei progressi fatti sul fronte delle materie prime. Riunitosi oggi, ha approvato il resoconto sull’attuazione delle raccomandazioni del Rapporto di base sulle materie prime. Per l’Esecutivo è molto importante proseguire con coerenza su questa strada.

Nel rapporto approvato quest'oggi, per ciascuna delle 17 raccomandazioni è stata elaborata una sintesi degli obiettivi raggiunti e delle tappe intermedie da quando è stato pubblicato il Rapporto di base sulle materie prime, nel marzo 2013. Stando ai risultati intermedi, i dipartimenti competenti hanno dato subito inizio ai lavori di attuazione delle raccomandazioni e raggiunto importanti traguardi.

Sono infatti a buon punto diverse riforme legislative in materia di regolamentazione finanziaria e di antiriciclaggio, così come altri provvedimenti per aumentare la trasparenza e incentivare la corporate governance e la responsabilità aziendale. Anche il dialogo con gli attori del ramo, le ONG e i Cantoni ne esce rinforzato. Le esperienze dello scorso anno sono la riprova che le raccomandazioni vanno nella direzione giusta, ossia migliorare le condizioni quadro e ridurre i rischi, compresi quelli di immagine. L'attuazione futura delle singole raccomandazioni continuerà a essere di competenza di ciascun Dipartimento.

Il 27 marzo 2013 il Consiglio federale aveva preso conoscenza del Rapporto di base sulle materie prime elaborato dai tre dipartimenti DEFR, DFAE e DFF e incaricato la piattaforma interdipartimentale di sottoporgli entro fine marzo 2014 un resoconto sui progressi fatti nell'attuazione delle raccomandazioni. Il Consiglio federale attribuisce grande importanza al prosieguo mirato di questa attuazione e, pertanto, ha chiesto alla piattaforma interdipartimentale di stendere un nuovo rapporto entro la fine di agosto 2015.


Indirizzo cui rivolgere domande

Marie Avet, vicecapo Comunicazione, SECO tel. 031 322 40 20
Informazione DFAE, tel. 031 322 31 53
Mario Tuor, capo della Comunicazione della Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI, tel. 031 322 46 16



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale degli affari esteri
https://www.eda.admin.ch/eda/it/dfae.html

Dipartimento federale delle finanze
https://www.efd.admin.ch/efd/it/home.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 14.09.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Livia Willi Yéré
tel. +41 58 469 69 28
E-Mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-52429.html