Il presidente della Confederazione Schneider-Ammann al Forum Turismo Svizzera

Berna, 10.11.2016 - Il 10 novembre 2016 si è tenuta a Berna la quinta edizione del Forum Turismo Svizzera (FTS). Il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Ammann ha incoraggiato il settore a puntare sull’innovazione. Lo scopo del convegno organizzato dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO) è di elaborare soluzioni per gestire le sfide future.

Nell’indirizzo di saluto pronunciato al Forum Turismo Svizzera di quest’anno, il presidente della Confederazione Johann N. Schneider-Amman ha fatto riferimento alle difficoltà che sta affrontando l’industria del turismo, sottolineando tuttavia la sua convinzione che qualsiasi ostacolo sarà superato. È importante promuovere l’imprenditoria con maggior intensità e migliorare le condizioni quadro. La digitalizzazione è il tema prioritario e la SECO proseguirà il dibattito in collaborazione con gli attori direttamente interessati. Inoltre, il presidente della Confederazione ha preannunciato una revisione della Strategia della Confederazione per il turismo, risalente al 2010, con il coinvolgimento attivo degli operatori del settore.

Per il quadriennio 2016–2019 il Parlamento ha stanziato, oltre ai finanziamenti ordinari di circa 460 milioni di franchi, altri 210 milioni a titolo di programma d’impulso supplementare, attualmente in fase di attuazione. Inoltre, ha prorogato fino alla fine del 2019 il credito supplementare di 100 milioni di franchi a favore della Società svizzera di credito alberghiero (SCA).

Dal 2012 la SECO organizza il FTS a cadenza annuale. Questo convegno è per la Confederazione l’occasione di affrontare con anticipo le questioni prioritarie per il settore turistico svizzero e discutere con i partner delle soluzioni per gestire le sfide future. Il Forum, in particolare, serve in particolare a migliorare il coordinamento e la collaborazione tra l’Amministrazione federale, i Cantoni e l’industria del turismo. La quinta edizione del FTS si è incentrata sull’innovazione nel mercato del lavoro turistico.


Indirizzo cui rivolgere domande

Servizio della comunicazione del DEFR,
058 462 20 07,
info@gs-wbf.admin.ch


Pubblicato da

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 12.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-64467.html