Coronavirus: Il Consiglio federale adotta un finanziamento supplementare dell’assicurazione contro la disoccupazione e lo trasmette al Parlamento

Berna, 12.08.2020 - L’assicurazione contro la disoccupazione (AD) risente in modo marcato, dal mese di marzo 2020, delle conseguenze economiche legate all’epidemia COVID-19. La Confederazione dovrebbe pertanto erogare un sostegno supplementare di diversi miliardi di franchi. Il 12 agosto 2020 il Consiglio federale ha adottato a tal fine il necessario adeguamento della legge sull’assicurazione contro la disoccupazione (LADI) che il Parlamento potrà trattare con urgenza.

La crisi COVID-19 ha causato all’AD un esborso senza precedenti per l’indennità di lavoro ridotto. Gli effetti finanziari sull’AD sono fortemente negativi e si faranno sentire ancora per diverso tempo.

L’AD è assoggettata a un freno all’indebitamento: se entro la fine dell’anno dovesse indebitarsi di oltre 8 miliardi di franchi, nel 2021 i contributi salariali dovrebbero aumentare di alcuni punti percentuali, al massimo 0,3, passando al 2,5 per cento. Per evitare tale circostanza, si propone che nel 2020 la Confederazione sostenga ulteriormente l’AD versando fino a 14,2 miliardi di franchi. Inoltre si intende creare la base legale affinché la Confederazione possa stanziare finanziamenti straordinari per l’AD anche nel 2021, qualora le conseguenze dell’epidemia sul mercato del lavoro provocassero una nuova impennata dell’indebitamento.

La modifica di legge proposta è stata sottoposta a una consultazione abbreviata il 1° luglio 2020. La Segreteria di Stato dell’economia ha ricevuto 41 pareri. Tutti i partecipanti appoggiano la modifica proposta.   

Il progetto di legge viene ora trasmesso al Parlamento per una trattazione urgente nella prossima sessione autunnale. L’entrata in vigore è prevista al termine del dibattito parlamentare.


Indirizzo cui rivolgere domande

Comunicazione DEFR
info@gs-wbf.admin.ch,
+41 58 462 20 07



Pubblicato da

Il Consiglio federale
https://www.admin.ch/gov/it/pagina-iniziale.html

Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca
http://www.wbf.admin.ch

Ultima modifica 14.09.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Livia Willi Yéré
tel. +41 58 469 69 28
E-Mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-80043.html