Successo della campagna di vigilanza sulla corretta indicazione dei prezzi

Berna, 10.12.2013 - Coordinati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), nel 2013 gli uffici cantonali competenti hanno effettuato controlli sull’indicazione dei prezzi in alcuni settori. Nella Svizzera tedesca sono stati presi in esame i saloni da parrucchiere e gli istituti di bellezza e cura del corpo, nella Svizzera romanda e in Ticino le gioiellerie. Questa campagna verrà organizzata anche il prossimo anno.

Nella Svizzera tedesca è stata controllata l’indicazione dei prodotti e dei servizi offerti in 1476 esercizi fra saloni da parrucchiere e istituti di bellezza o di cura del corpo. A quest’azione coordinata hanno partecipato 18 Cantoni di lingua tedesca (ZH, BE, LU, UR, SZ, NW, OW, GL, ZG, SO, BL, BS, SH, AR, SG, GR, AG, VS). Gli organi d’esecuzione coinvolti hanno esaminato 1065 saloni da parrucchiere, 218 istituti di bellezza e 193 istituti che effettuano pedicure, manicure e cura delle unghie. L’indicazione dei prezzi dei servizi offerti è risultata corretta in 1061 esercizi (72%), mentre per quanto riguarda i prodotti offerti è stata giudicata conforme alla normativa in 1161 istituti (82%). Nello specifico, la correttezza nell’indicazione dei prezzi riguardo ai servizi e ai prodotti offerti è stata rispettivamente del 70% e dell’80% nei saloni di parrucchiere, del 79% e dell’87% negli istituti di bellezza e del 75% e del 90% negli istituti che effettuano pedicure, manicure e cura delle unghie.

I Cantoni francofoni e il Ticino hanno invece deciso di concentrarsi sui controlli nelle gioiellerie. La campagna, a cui hanno preso parte i cantoni FR, TU, VD, VS, NE e GE, era incentrata sull’indicazione dei prezzi dei prodotti in vetrina e all’interno dei negozi. L’indicazione dei prezzi in vetrina è risultata corretta in 198 delle 267 gioiellerie controllate (78%). Il controllo all’interno dei negozi ha prodotto sostanzialmente lo stesso risultato: 207 esercizi hanno rispettato la normativa (77%). È importante sapere che per gioielli e orologi nel segmento superiore ai 5000 franchi non vi è l’obbligo di indicare il prezzo direttamente sul prodotto, né in vetrina né all’interno del negozio, in questi casi è sufficiente mettere a disposizione liste di prezzi.

Il numero di esercizi presi in esame, scelto autonomamente dai Cantoni, è stato tale da consentire una valutazione generale sui singoli settori. I controlli sono stati effettuati nel periodo compreso tra il 1° maggio e il 30 ottobre 2013. La SECO ha comunicato i risultati alle associazioni professionali coinvolte, esortandole ad adottare misure per una migliore indicazione dei prezzi da parte dei loro membri.

La SECO, in qualità di autorità di vigilanza sull’esecuzione cantonale dell’ordinanza sull’indicazione dei prezzi (OIP), intende effettuare una campagna analoga anche il prossimo anno, sempre in collaborazione con i Cantoni. In particolare, intende esaminare se i fornitori online rispettano le norme dell’OIP, soprattutto nel caso dei confronti di prezzi e degli sconti. L’obiettivo di queste campagne intercantonali è di fare dell’indicazione dei prezzi uno strumento di concorrenza leale e di prestare la necessaria attenzione alla tutela dei consumatori.

I risultati dettagliati delle campagne possono essere richiesti agli organi cantonali d’esecuzione, i cui recapiti sono riportati al seguente indirizzo: http://www.seco.admin.ch/themen/00645/00654/04364/index.html?lang=it


Indirizzo cui rivolgere domande

Segreteria di Stato dell'economia SECO
Holzikofenweg 36
CH-3003 Berna
tel. +41 58 462 56 56
fax +41 58 462 56 00



Pubblicato da

Segreteria di Stato dell'economia
http://www.seco.admin.ch

Ultima modifica 12.02.2020

Inizio pagina

Contatto

Domande per iscritto

In caso di domande per iscritto, inviare una e-mail a: medien@seco.admin.ch

Caposettore Comunicazione e portavoce

Antje Baertschi
tel. +41 58 463 52 75
E-mail

Vice caposettore Comunicazione e portavoce

Fabian Maienfisch
tel. +41 58 462 40 20
E-mail

Portavoce

Nadine Mathys
tel. +41 58 481 86 47
E-mail

 

Stampare contatto

Abbonamento alle news

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/seco/nsb-news.msg-id-51315.html