Scheda di dati di sicurezza - Protezione dei giovani e della maternità

Secondo l’articolo 5 della legge sui prodotti chimici (RS 813.1), il fabbricante che immette sul mercato prodotti chimici, deve provvedere affinché questi non mettano in pericolo la vita e la salute (Art. 5 Controllo autonomo). Ogni titolare di una autorizzazione per l’immissione sul mercato di prodotti chimici ha la responsabilità di esaminare se i prodotti chimici messi sul mercato dalla sua ditta siano soggetto alle regolazione svizzere sulla protezione della maternità e / o della protezione dei giovani e devono essere caratterizzate con un’avvertenza corrispondente.

Le avvertenze relative alla protezione della maternità e dei giovani proposte dalla SECO possono essere considerato come un suggerimento, come le avvertenze nella sezione 15 della scheda di dati di sicurezza possono essere formulato.

Avvertenze scheda di dati di sicurezza


Protezione della maternità nella sezione 15 della scheda di dati di sicurezza

Secondo l'ordinanza sulla protezione della maternità (RS 822.111.52), le donne incinte e le madri allattanti possono lavorare con sostanze chimiche pericolose solo se, in base a una valutazione dei rischi, non ne risultano minacce concrete per la salute della madre o del bambino o se è possibile ovviare a tali minacce mediante adeguate misure di protezione. Per i prodotti che contengono sostanze chimiche pericolose secondo l'articolo 13 dell'ordinanza sulla protezione della maternità, nella sezione 15 della scheda di dati di sicurezza deve essere riportata l'avvertenza seguente:

Avvertenza protezione della maternità per la sezione 15 della scheda di dati di sicurezza


Protezione dei giovani nella sezione 15 della scheda di dati di sicurezza

Secondo l'ordinanza sulla protezione dei giovani lavoratori (OLL 5, RS 822.115) e l'ordinanza del DEFR sui lavori pericolosi per i giovani (RS 822.115.2), i giovani possono lavorare con agenti chimici pericolosi solo se ciò è necessario al raggiungimento degli obiettivi di formazione. Per gli agenti chimici pericolosi secondo l'articolo 1 lettera f dell'ordinanza del DEFR sui lavori pericolosi per i giovani, nella sezione 15 della scheda di dati di sicurezza deve essere riportata l'avvertenza seguente:

Avvertenza protezione dei giovani per la sezione 15 della scheda di dati di sicurezza:


Sebbene da un punto di vista giuridico tutte le schede di dati di sicurezza delle sostanze chimiche rivestano la stessa importanza, per quanto riguarda la prassi, quelle dei prodotti fitosanitari svolgono una funzione diversa rispetto a quella dei prodotti chimici industriali. Per utilizzare in modo sicuro il prodotto, gli agricoltori leggono innanzitutto le istruzioni d'uso. La SECO ritiene quindi importante riportare le avvertenze della sezione 15 della scheda di dati di sicurezza anche nelle istruzioni d'uso dei prodotti fitosanitari.


Corrispondenze tra frasi H e frasi R

Frasi H   Frasi R  
Classe di pericolo, categoria
di pericolo e codice di
categoria di pericolo
Codice di indicazioni di pericolo Indicazione di pericolo Codice di pericolo specifico
Skin. Sens. 1, 1A o 1B
H317
Xi
R43
Resp. Sens 1, 1A o 1B H334 Xn R42
Muta. 1A o 1B H340 Muta. Cat. 1 o 2 R46
Carc. 1A o 1B H350 Carc. Cat. 1 o 2 R45
Carc. 2 H351 Carc. Cat. 3 R40
Repr. 1A o 1B H360F Repr. Cat. 1 o 2 R60
Repr. 1A o 1B H360D Repr. Cat. 1 o 2
R61
Repr. 1A o 1B H360FD Repr. Cat. 1 o 2 R60/61
STOT SE 1 H370 T
T
T
T+
T+
T+
R39/23
R39/24
R39/25
R39/26
R39/27
R39/28
STOT RE 1 H372
T
T
T
R48/23
R48/24
R48/25
STOT RE 2 H373 Xn
Xn
Xn
R48/20
R48/21
R48/22

Ultima modifica 01.06.2018

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Arbeitsbedingungen/Chemikalien-und-Arbeit/Sicherheitsdatenblatt/Sicherheitsdatenblatt-Mutter-und-Jugendarbeitsschutz.html