Reclami per chiamate pubblicitarie indesiderate

Inoltrateci i vostri reclami concernenti le chiamate pubblicitarie indesiderate malgrado l'asterisco accanto al vostro nome!

I reclami per chiamate pubblicitarie effettuate anche se nell'elenco telefonico il vostro nome è seguito da un asterisco possono essere presentati mediante l'apposito modulo online. I reclami potranno così essere raccolti dalla SECO, senza che i singoli consumatori debbano sporgere denuncia loro stessi.  


Modulo online

Dati personali:

*
*
*
*
*
*
*
*

Ho ricevuto chiamate pubblicitarie indesiderate dal seguente numero (indicare solo un numero per ogni reclamo, nel formato 031 500 xx xx):

*
 
*
*
*
 
*

Le Sue informazioni verranno trattate in modo confidenziale dall’Amministrazione federale e non verranno in linea di principio comunicate a terzi. Nel caso la SECO dovesse sporgere querela penale o intentare un’azione civile, i Suoi dati personali potrebbero però essere trasmessi alle autorità penali (polizia, Ministero pubblico, tribunali penali) e ai tribunali civili competenti.

I campi contrassegnati con un asterisco* sono obbligatori.

Inviare eventuali mezzi di prova relativi alla chiamata pubblicitaria (corrispondenza, fatture, ecc.) all’indirizzo: fair-business@seco.admin.ch


Cosa può fare la SECO?

  • La SECO può, sulla base dei reclami ricevuti, presentare una querela presso il Ministero pubblico cantonale competente.
  • Il Ministero pubblico a sua volta sarà tenuto ad aprire un procedimento penale nei confronti dei Call-Center ed delle aziende che non rispettano l'asterisco nell'elenco telefonico.
  • Il diritto d'intervento della SECO è legato alla violazione di un interesse collettivo. Affinché possa intervenire è pertanto necessario che le persone molestate raggiungano un certo numero.

Cosa non può fare la SECO?

  • La SECO non dispone delle competenze legali necessarie per bloccare un numero di telefono.
  • La SECO non è legittimata a richiedere informazioni sul detentore di un numero telefonico presso il Servizio Sorveglianza della corrispondenza postale e del traffico delle telecomunicazioni (SCPT).
  • Solo le autorità di perseguimento penale (polizia e Ministeri pubblici cantonali) dispongono di queste competenze.

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Werbe_Geschaeftsmethoden/Unlauterer_Wettbewerb/Beschwerde_melden/beschwerde_werbeanruf.html