Disoccupati anziani

In Svizzera i lavoratori ultracinquantenni sono ben integrati nel mercato del lavoro. Eppure, se un «over 50» perde l’impiego ha più difficoltà a ritrovarne uno rispetto a un disoccupato più giovane. Una persona già avanti con gli anni è dunque più esposta al rischio di disoccupazione di lunga durata.

Alla luce dell’invecchiamento demografico e della carenza di personale qualificato, è ancora più importante mantenere in attività i lavoratori «senior» e integrare nel mondo del lavoro i disoccupati ultracinquantenni. Oltre alle misure proposte nell’ambito dell’assicurazione contro la disoccupazione, migliorare la situazione dei lavoratori over 55 è una delle quattro priorità dell’iniziativa sul personale qualificato. Insieme ad altri Uffici federali, la SECO esamina questa tematica sotto vari aspetti e ogni anno riunisce i principali attori interessati in occasione della Conferenza annuale sui lavoratori in età avanzata.

Per maggiori informazioni sui lavoratori anziani consultare la voce di menu Mercato del lavoro.

Ultima modifica 06.07.2016

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Arbeitslosenversicherung/arbeitslosigkeit/aeltere_arbeitnehmende.html