Revisione della legge sui cartelli 2012

Il Consiglio federale adotta il messaggio sulla revisione della legge sui cartelli

Il 22 febbraio 2012 il Consiglio federale aveva adottato e sottoposto all’approvazione delle Camere federali il Messaggio concernente la revisione della legge sui cartelli (LCart). In base alla nuova regolamentazione, le decisioni in materia di concorrenza sarebbero state più conformi ai principi dello stato di diritto, vietando le forme particolarmente dannose di accordi cartellari. L’intenzione era di vietare o sottoporre a oneri e condizioni le fusioni che ostacolano pesantemente la concorrenza senza una contropartita in termini di efficienza. Infine, la revisione della LCart mirava anche ad accelerare e migliorare le procedure per intensificare la concorrenza in Svizzera e rafforzare la piazza economica a lungo termine. Il 17 settembre 2014, per la seconda volta il Consiglio nazionale non è entrato in materia, ponendo così fine al processo di revisione.

Ultima modifica 25.10.2017

Inizio pagina

Contatto

Segreteria di Stato dell’economia SECO

Direzione politica economica
Sviluppo economico e politica della concorrenza

Simon Jäggi
Holzikofenweg 36
CH-3003 Bern
Telefon +41 58 462 42 27

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/wirtschaftslage---wirtschaftspolitik/wirschaftspolitik/Wettbewerbspolitik/kartellgesetz/revision-kartellgesetz.html