Obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti

stellenmeldepflicht

Rapporto sull’esecuzione dell’obbligo di annuncio

Il 1° novembre 2019 la SECO ha pubblicato il primo rapporto (monitoring) sull’esecuzione dell’obbligo di annuncio: i datori di lavoro lo rispettano e nel complesso la sua attuazione è conforme alla legge.

Il secondo rapporto (monitoring) sull’esecuzione dell’obbligo di annuncio conferma tale risultato. Inoltre, la SECO ha commissionato quattro valutazioni che hanno esaminato in modo più approfondito l’effetto e l’esecuzione dell’obbligo di annuncio durante la sua fase di introduzione. Il secondo rapporto di monitoraggio della SECO e le quattro valutazioni sono stati pubblicati il 14 giugno 2021

 

Monitoraggio sull’applicazione dell’obbligo di annuncio dei posti vacanti (PDF, 3 MB, 15.06.2021)Rapporto di monitoraggio 2020 della Segreteria di Stato dell’economia (SECO)

Monitorage relatif à l'exécution de l'obligation d'annoncer les postes vacants (PDF, 1 MB, 01.11.2019)Premier rapport de monitorage du Secrétariat d’Etat à l’économie (SECO)
(Disponibile in francese)

Valutazione del monitoraggio dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti I (PDF, 4 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 19.

Valutazione del monitoraggio dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti II (PDF, 4 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 20.

Valutazione dell’efficacia dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti I (PDF, 5 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 21.

Valutazione dell’efficacia dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti II (PDF, 1 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 22.

Video esplicativo sull’obbligo di annunciare i posti vacanti

La SECO ha creato un video esplicativo in seguito all’entrata in vigore dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti il 1° luglio 2018. Cosa significa quest’obbligo per i datori di lavoro e per le persone in cerca d’impiego? Il video fornisce informazioni sulle finalità e sulle modalità di attuazione di questa misura.


L’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti - lavoro.swiss

Il 1° luglio 2018 è entrata in vigore l’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti: qui troverete informazioni di attualità.


Pubblicazioni

Monitoraggio sull’applicazione dell’obbligo di annuncio dei posti vacanti (PDF, 3 MB, 15.06.2021)Rapporto di monitoraggio 2020 della Segreteria di Stato dell’economia (SECO)

Monitorage relatif à l'exécution de l'obligation d'annoncer les postes vacants (PDF, 1 MB, 01.11.2019)Premier rapport de monitorage du Secrétariat d’Etat à l’économie (SECO)
(Disponibile in francese)

Valutazione del monitoraggio dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti I (PDF, 4 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 19.

Valutazione del monitoraggio dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti II (PDF, 4 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 20.

Valutazione dell’efficacia dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti I (PDF, 5 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 21.

Valutazione dell’efficacia dell’obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti II (PDF, 1 MB, 14.06.2021)Con un riassunto in francese, inglese e italiano.
Grundlagen der Wirtschaftspolitik Nr. 22.

Ultima modifica 28.06.2021

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Arbeitslosenversicherung/stellenmeldepflicht.html