Cittadini di Stati terzi

Nel caso di assunzione di lavoratori dipendenti cittadini di Stati terzi, l'obbligo di richiedere il permesso di lavoro (obbligo di autorizzazione) compete al datore di lavoro. Informazioni dettagliate sono disponibili nella rubrica «Obblighi per i datori di lavoro - Diritto degli stranieri».

Ultima modifica 21.03.2016

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Personenfreizugigkeit_Arbeitsbeziehungen/schwarzarbeit/Arbeit_korrekt_melden/Pflichten_Arbeitnehmenden/Auslaenderrecht/Drittstaatsangehoerige.html