No al lavoro nero. Annunciare il lavoro in modo corretto.

La presente pagina web fa riferimento alla legge federale contro il lavoro nero (LLN). Essa intende tutelare il bene comune tramite diverse misure che contribuiscono all’osservanza degli obblighi di annuncio e di autorizzazione riguardanti il lavoro, nell’ambito del diritto in materia di assicurazioni sociali, di stranieri e di fiscalità, in particolare il diritto delle imposte alla font.

Informa i datori di lavoro, i lavoratori dipendenti e le persone che esercitano un’attività indipendente sugli obblighi menzionati e mostra come questi possano essere assolti in modo rapido e semplice, evitando così il lavoro nero. La pagina è stata elaborata in collaborazione con l’Ufficio federale delle assicurazioni sociali, l’Ufficio federale della migrazione e l’Amministrazione federale delle contribuzioni.


Panoramica

Lavoro soggetto o non soggetto all'obbligo di annuncio?

L'attività lucrativa quale condizione fondamentale per l'obbligo di annuncio - Differenze delle attività senza obbligo di annuncio

La condizione fondamentale per un eventuale obbligo di annuncio su di un lavoro o per la richiesta di un permesso di lavoro è l'esistenza di un'attività lucrativa.  I servizi a titolo di amicizia, i servizi di buon vicinato e, di regola, l'aiuto reciproco tra familiari non sono soggetti agli obblighi di annuncio o di autorizzazione. Informazioni a tale proposito sono disponibili nella rubrica «Lavoro soggetto o non sogetto all'obbligo di annuncio?».


Attività lucrativa dipendente o indipendente?

Importante distinzione relativa agli obblighi di annuncio e di autorizzazione

Gli obblighi di annuncio e di autorizzazione si distinguono secondo il tipo di attività lucrativa, dipendente o indipendente. La distinzione è descritta nella rubrica «Attività lucrativa dipendente o indipendente?».


I singoli obblighi di annuncio e di autorizzazione

Obblighi dei datori di lavoro, dei lavoratori dipendenti e dei lavoratori indipendenti

Informazioni specifiche sugli obblighi di annuncio e di autorizzazione dei datori di lavoro, lavoratori dipendenti e indipendenti sono disponibili nelle rispettive rubriche.  Vi è una rubrica importante anche per i lavoratori indipendenti che contemporaneamente sono datori di lavoro e quindi assumono dipendenti.


La procedura di conteggio semplificata

Campo di applicazione - vantaggi - annuncio - conteggio

Con l'emanazione della legge federale contro il lavoro nero è stata introdotta una procedura di conteggio semplificata dei salari modesti. Tale procedura è descritta nella rubrica «Procedura di conteggio semplificata».


Informazioni utili e strumenti ausiliari per datori di lavoro privati

La procedura passo per passo - informazioni sul diritto del contratto di lavoro - modello di contratto di lavoro - presentazioni Excel del preventivo e del conteggio salariale

La rubrica «Datori di lavoro privati» contiene diversi strumenti ausiliari e suggerimenti per i datori di lavoro privati volti a ridurre le spese amministrative relative alla conclusione e alla redazione di un contratto di lavoro. Vanno menzionate le spiegazioni riguardanti i passi da compiere, le informazioni sul diritto del contratto di lavoro, il modello di contratto di lavoro e le presentazioni Excel per la redazione del preventivo e dei conteggi salariali riguardanti il lavoratore dipendente.


Informazioni importanti per i lavoratori dipendenti

Diritti dei lavoratori dipendenti relativamente alla notifica del lavoro

Nella rubrica «Ulteriori informazioni per i lavoratori dipendenti» sono disponibili importanti informazioni relative alla notifica del lavoro e ai loro diritti.


Ultima modifica 05.12.2017

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Arbeit/Personenfreizugigkeit_Arbeitsbeziehungen/schwarzarbeit/Arbeit_korrekt_melden.html