Plurilaterale

TISA

L’Accordo sul commercio dei servizi (ACS; in inglese: Trade in Services Agreement, TISA) è un’iniziativa lanciata da alcuni Paesi membri dell’OMC con l’intento di stipulare un accordo di ampia portata sul commercio di servizi. Obiettivo di tale accordo è quello di eliminare gli ostacoli presenti in questo settore e di garantire, rispetto all’Accordo AGCS dell’OMC, un migliore accesso al mercato dei servizi nei Paesi partecipanti. I negoziati si sono svolti dal 2012 al 2016 sotto la presidenza congiunta degli Stati Uniti, dell’Australia e dell’Unione europea. Vi hanno preso parte 23 membri dell’OMC. La Svizzera ha partecipato attivamente ai negoziati fin dall’inizio e nel 2016 ha presentato la seconda offerta riveduta.

I negoziati sono sospesi dalla fine del 2016.

Ultima modifica 09.07.2020

Inizio pagina

Contatto

Segreteria di Stato dell’economia SECO
Servizi
Holzikofenweg 36
CH-3003 Bern

Tel. +41 58 464 08 67
E-Mail

 

 

Stampare contatto

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/handel_mit_dienstleistungen/plurilateral.html