Provvedimenti nei confronti del Sudan

Il 25.05.2005 il Consiglio federale ha emanato un'ordinanza finalizzata all'imposizione di sanzioni contro il Sudan. Con questa ordinanza la Svizzera applica le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'ONU 1556 (2004) del 30.07.2004 e 1591 (2005) del 29.03.2005

L’ordinanza prevede i seguenti provvedimenti nei confronti del Sudan:

  • divieto di fornire al Sudan materiale d'armamento nonché di offrire consulenza tecnica, istruzione o assistenza connesse a detto materiale
  • sanzioni finanziarie
  • restrizioni di viaggio

Ordinanza

Ultima modifica 20.03.2019

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Aussenwirtschaftspolitik_Wirtschaftliche_Zusammenarbeit/Wirtschaftsbeziehungen/exportkontrollen-und-sanktionen/sanktionen-embargos/sanktionsmassnahmen/massnahmen-gegenueber-sudan.html