Attualità

iStock_000024120894Small_Web

Comunicati stampa


Attualità

Pubblicati due studi sullo sviluppo della Nuova politica regionale (NPR)

Bern, 30.09.2021 - In prospettiva della Nuova politica regionale (NPR) a partire dal 2024, la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) ha commissionato due studi per indagare sugli sviluppi in ambito politico. Il primo, condotto dal Center for Regional Economic Development (CRED) dell’Università di Berna, suggerisce di ampliare la base scientifica su cui poggia la NPR; il secondo, svolto dalla società di ricerca Rütter Soceco AG, dall’impresa EBP e dalla scuola universitaria di Lucerna e relativo alla promozione degli investimenti, ritiene che il sostegno attualmente riconosciuto ai progetti infrastrutturali è efficace e raccomanda che venga perseguito con i dovuti adeguamenti.

Libro bianco sulla politica regionale : Spunti di riflessione per la politica regionale del futuro

Berna, il 30.07.2020 - È uscito il libro bianco della SECO sulla politica regionale. 28 autori provenienti dal mondo della pratica, della politica, della scienza, dei media, dell’amministrazione e di diverse associazioni hanno delineato attraverso 26 contributi la loro visione della futura politica regionale. Il libro bianco intende lanciare la discussione sulla politica regionale di domani e fornire alcuni spunti di riflessione per il suo sviluppo.

Impatto economico del nuovo coronavirus e misure per attenuare gli effetti della crisi

Berna, il 09.07.2020 - Anche quando la situazione era ancora «normale», le zone target della Nuova politica regionale (NPR) − le regioni rurali, di montagna e di confine − stavano già affrontando un momento di difficoltà determinato da cambiamenti strutturali e dalla mancanza di lavoratori qualificati. La pandemia da coronavirus e le misure stabilite per proteggere la popolazione hanno contribuito a complicare la situazione. La limitazione della circolazione delle persone a causa della chiusura parziale delle frontiere, il confinamento e le regole di comportamento, ad esempio, hanno avuto un forte impatto sul turismo, settore economico importante soprattutto per le località lontane dai centri cittadini e per quelle dell’arco alpino. Anche l’artigianato locale e altri settori orientati all'esportazione, come l'industria orologiera dell'arco giurassiano, stanno registrando un forte calo del fatturato.

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/Regional_Raumordnungspolitik/Aktuelles.html