Finanziamento delle PMI

Politica a favore delle PMI Finanziamento delle PMI

Il finanziamento è un tassello importante nella costruzione del successo imprenditoriale. Confederazione e Cantoni concentrano i loro sforzi principalmente nel costante miglioramento delle condizioni quadro, sostenendo secondariamente il finanziamento alle imprese.

Un sistema di fideiussione delle arti e dei mestieri

Le cooperative di fideiussione, sostenute dalla Confederazione, consentono alle PMI di accedere più facilmente ai crediti bancari.

Fideiussioni per PMI

La Società svizzera di credito alberghiero

La Società svizzera di credito alberghiero (SCA) sostiene le aziende alberghiere nel finanziamento delle loro infrastrutture.

Strategia del turismo della Confederazione

Comunicati stampa

29.06.2017

La situazione finanziaria delle PMI è stabile

In Svizzera la situazione finanziaria delle piccole e medie imprese (PMI) è stabile e anche per il prossimo futuro non sono da temere peggioramenti. È quanto risulta da un sondaggio svolto nel novembre 2016 presso un campione rappresentativo di 1922 imprese. Il mercato dei crediti per le PMI funziona. Soltanto una minoranza delle PMI svizzere ha dovuto far fronte a una deteriorazione della propria situazione finanziaria in seguito all’’introduzione di tassi d’interesse negativi e dell’abbandono, nel gennaio 2015, del cambio minimo con l’euro da parte della Banca nazionale.

29.03.2017

Alle start-up l’ecosistema svizzero piace

Il 29 marzo 2017 il Consiglio federale ha preso atto del rapporto sulle giovani imprese in forte crescita. Nel complesso, la situazione delle start-up in Svizzera è buona. Nonostante questo risultato tutto sommato positivo, in alcuni settori è necessario intervenire. Come in passato, l’attenzione va rivolta al progressivo miglioramento delle condizioni quadro. Anche il finanziamento di queste giovani imprese rimane una questione aperta.

22.01.2013

Il finanziamento delle imprese rimane stabile

Attualmente il finanziamento delle imprese in Svizzera non è in pericolo. È questo il risultato di un sondaggio condotto nel novembre del 2012 presso 1 002 imprese per conto della Segreteria di Stato dell’economia (SECO). Il mercato creditizio per le piccole e medie imprese (PMI) funziona. Inoltre, oggi le PMI che beneficiano di un credito bancario guardano al futuro con più ottimismo rispetto a due anni fa. La maggior parte di loro prevede un aumento del fatturato nei prossimi due, tre anni.

Ultima modifica 18.12.2017

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/KMU-Politik/Finanzierung_der_KMU.html