Amministrazione semplificata

Politica a favore delle PMI Amministrazione semplificata

Ogni nuovo regolamento comporta per le aziende un onere aggiuntivo. L'eccesso di burocrazia soffoca l'economia, per questo la nostra amministrazione, che nel raffronto si distingue per la sua «semplicità», è un importante valore aggiunto per la Svizzera come piazza imprenditoriale. Ma non possiamo riposare sugli allori. Le aziende svizzere auspicano uno sgravio ancora maggiore, tanto più che anche le piazze estere stanno migliorando costantemente le proprie condizioni.

Misure per un'amministrazione semplificata

La SECO si impegna presso le autorità federali affinché le procedure amministrative generate dalle regolamentazioni vengano limitate al minimo. Essa sostiene i Cantoni e facilita lo scambio attraverso soluzioni efficaci, volte a evitare un incremento dei costi legati alle regolamentazioni. Inoltre misura l'impatto dell'onere amministrativo a livello soggettivo, pubblicando i risultati nel cosiddetto «barometro della burocrazia». Essa elabora misure di sgravio concrete per il Consiglio federale, come quelle pubblicate nel rapporto sullo sgravio amministrativo delle imprese.

Stima degli effetti legati a una nuova normativa, misurazione dei costi

Prima di introdurre nuove importanti regolamentazioni, queste vengono sottoposte a una stima degli effetti al fine di valutare le possibili ripercussione sulle parti coinvolte.

Forum PMI

La commissione extraparlamentare del Consiglio federale è composta da imprenditori che forniscono consigli e suggerimenti all'apparato amministrativo, verificando i principali disegni di legge in relazione all'impatto che possono avere a livello amministrativo.

Comunicati stampa

29.09.2017

Le misure di sgravio amministrativo sulla buona strada

Tra misure e mandati d’esame, dal 2011 a oggi il Consiglio federale ha deciso 91 provvedimenti di sgravio amministrativo nell’arco di 3 rapporti. Da un bilancio intermedio emerge un quadro positivo: l’80 per cento delle misure risultano attuate o in fase di attuazione come previsto. Ma lo smantellamento delle procedure burocratiche che pesano sulle imprese resta un tema cruciale per il Consiglio federale.

24.02.2016

Passi avanti nella riduzione dei costi della regolamentazione

Nella sua seduta del 24 febbraio 2016, il Consiglio federale ha approvato il rapporto sulle misure per la riduzione dei costi della regolamentazione, il loro stato di attuazione e le tappe successive. Delle 32 misure previste, dodici sono già state messe in atto e nove lo saranno entro fine 2016. Alcuni progetti di E-government richiederanno invece più tempo.

02.09.2015

Nuove misure del Consiglio federale per lo sgravio amministrativo

Il Consiglio federale conferma la volontà di ridurre gli oneri amministrativi per le aziende, puntando innanzitutto a diminuire le operazioni inutili ma senza pregiudicare l’efficacia della regolamentazione. Il 2 settembre 2015 ha varato 31 misure e tratto un bilancio di quelle promosse fino ad oggi. Il 75 per cento delle misure decise nel 2011 è stato attuato o lo sarà come previsto.

Ultima modifica 01.11.2018

Inizio pagina

https://www.seco.admin.ch/content/seco/it/home/Standortfoerderung/KMU-Politik/Administrative_Entlastung.html